10-05-2014 ore 12:52 | Sport - Pugilato
di Francesco Jacini

A.P.C. Giulia Nichetti prova l’assalto ai Campionati Italiani Universitari: “in otto minuti mi gioco mesi di sacrifici’

Guantoni rosa per l’Accademia Pugilistica Cremasca. La società di boxe della città, attiva dal 1985, dopo il successo del raduno del 1 maggio è in grande attesa per gli imminenti Campionati Universitari che si svolgeranno a Milano dal 16 al 18 maggio prossimi, infatti a rappresentare Crema salirà sul ring, agli ordini dell’allenatore Dino Bonizzoni, Giulia Nichetti che combatterà nella categoria dei 51 kg.

 

“Voglio vincere”

Nata a Crema nel 1990, Giulia si sta preparando per l’importante rassegna nazionale. “E’ un periodo molto intenso e duro – afferma - ce la sto mettendo tutta. Non sarà facile perché nella mia categorie le avversarie sono molto agguerrite ed esperte, ma combatterò per vincere. Sono più tranquilla rispetto ad anno fa quando ho partecipato ai campionati di Cassino dove sono giunta terza, darò il massimo. In otto minuti mi gioco mesi di sacrifici, attese e speranze”.

 

“Questo sport mi completa”

Neo laureata presso la facoltà Scienze Psicologiche di Milano, la boxeur cremasca  pratica il nobile sport da tre anni. “Ho un’indole molto combattiva – conclude - quindi, ho provato a praticare altre discipline di combattimento come la kickboxing ma con il pugilato è stato amore a prima vista. Mi completa, prepara ad affrontare a livello fisico e mentale ogni difficoltà sul ring come nella vita. Fra incontri ed allenamenti ho trovato sono riuscita a trovare la mia dimensione”.

 La redazione consiglia:

sport - Pugilato
Come da tradizione il 1 maggio è la giornata del grande pugilato a Crema. La riunione, organizzata dall’Accademia Pugilistica Cremasca, ha ottenuto un successo tecnico e di pubblico....