10-01-2017 ore 13:18 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Banca Cremasca resta sul treno salvezza. Sconfitta Ambivere con un netto 3 a 0

Vittoria importate quella che Banca Cremasca ha ottenuto sabato contro l’Ambivere. Da una parte i tre punti messi in cascina consentono alle ragazze di coach Moschetti di restare agganciate al treno salvezza. Dall’altra, le ragazze cremasche hanno dimostrato di non aver patito la lunga pausa natalizia, tornando in campo cariche per affrontare il 2017.

 

La partita

I primi 2 set sono stati simili, sia per andamento che per risultato. Le biancorosse spingono forte in battuta (saranno 10 gli ace a fine gara) e limitano molto gli errori. A questo si aggiunge un muro che oltre a toccare molti palloni, facili per la seconda linea, procura 10 punti diretti. Ambivere non ci sta a fare la comparsa, e nel terzo set produce il massimo sforzo per rientrare in partita. Le bergamasche riescono a guadagnare anche 5 lunghezze di margine, prima di scatenare la reazione della Banca Cremasca. La rimonta di capitan Leo Bergomi e compagne è lenta ma inesorabile. Punto dopo punto le nostre ragazze erodono il vantaggio della ospiti e, nel finale, piazzano la zampata vincente fotografata con il servizio decisivo di Cattaneo. La sfida si chiude con la Banca Cremasca che agguanta Ambivere in classifica, a quota 10 punti.
 

Banca Cremasca Enercom - Ambivere 3-0
(25-14 25-11 25-22)