09-07-2017 ore 12:13 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Terzo acquisto per l'Abo Offanengo. In maglia neroverde Camilla Riccardi

Una giovane promessa per l’Abo Offanengo. La società cremasca ha chiuso l'accordo con Camilla Riccardi, libero classe 2000 che verrà aggregata alla prima squadra neroverde. “Riccardi – spiega il direttore sportivo Stefano Condina - è una ragazza giovane, con grandi qualità e che in prospettiva potrà diventare un libero di categoria. Sarà aggregata alla prima squadra, dove inizialmente sopperirà all’assenza di Valentina Marchesetti. Vista la sua giovane età potrà giocare anche nel settore giovanile (under 18 e Seconda divisione), che rimane parte integrante e fondamentale del progetto sportivo del Volley Offanengo”.

Tra giovanili e prima squadra
Cresciuta nella Promoball Montichiari, nelle giovanili, è stata notata da coach Leo Barbieri che in qualche occasione l’ha fatta lavorare con la prima squadra di A1. Per la Riccardi, successivamente, è arrivata l’esperienza alla Polisportiva Adrense, dove tra under 18 e under 20 ha incrociato la strada di Offanengo. “Era un’opportunità grande – spiega la giocatrice – e ho accettato volentieri, decidendo di “buttarmi” con tanti stimoli in questa nuova avventura. Seguivo a distanza il percorso dell’Abo Offanengo in campionato e arrivo in una realtà importante. Nel mio ruolo c’è una giocatrice del calibro di Elena Portalupi, da cui posso imparare sicuramente tanto”.

Il punto sulla squadra
Camilla Riccardi è il terzo volto nuovo dell’Abo Offanengo, aggiungendosi al libero Elena Portalupi e alla centrale Chiara Borghi. Inoltre, tre le conferme in campo già ufficializzate: le schiacciatrici Martina Ginelli e Giorgia Rancati e il secondo libero Valentina Marchesetti. In panchina ci sarà nuovamente coach Giorgio Nibbio.