09-05-2017 ore 21:41 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

Pallanuoto Crema, sconfitto il Vimercate. Per i cremaschi secondo posto in classifica

Tre punti pesanti portati a casa dai ragazzi del Crema che, vincendo con il Vimercate e sfruttando la sconfitta della pari punti Arese, riconquistano il secondo posto in classifica a tre lunghezze dalla capolista Sporting Lodi. Primo tempo povero di emozioni, ma non di agonismo; gli ospiti partono subito forte e sfruttano un inizio di gara a rilento del Crema, per punirli per ben due volte con il tiro dal perimetro. La concentrazione manca, ma le occasioni in realtà no, non vengono infatti concretizzate diverse situazioni pericolose davanti alla porta. Le parole di mister Parietti tra il primo ed il secondo parziale suonano la carica: infatti è un’altra squadra a scendere in acqua. Giancristofaro accorcia le distanze, seguito poi da Arienta, prima della rete del sorpasso ad opera di un ispirato Marazzi che, di cattiveria, insacca alle spalle del portiere. Viste la numerose occasioni create il passivo potrebbe essere più pesante, ma si va al cambio campo sul 3-2.

Il dominio cremasco
Il terzo tempo, ormai per antonomasia cavallo di battaglia del Crema, vede un’altra prova di carattere dei ragazzi del Crema che prendono le distanze. Marazzi per ben due volte dalla distanza sigla la sua tripletta di giornata e porta il risultato sul 5-2, prima che Zucchelli in controfuga sigli la rete del momentaneo +4. Zucchelli ha il braccio caldo e apre il parziale con un bel goal, seguito immediatamente da Bianchi da posizione centrale insacca alle spalle del portiere avversario. Poi un inspiegabile calo di concentrazione che permette agli ospiti di mettere a segno tre reti che però poco possono contro il vantaggio accumulato dal Crema. Sabato prossimo l’ultima del girone di andata in trasferta a Novara; tre punti fondamentali in chiave play off.

Asd Pallanuoto Crema-Vimercate Nuoto 9-6
(0-2; 3-0; 3-0; 3-4)
Pallanuoto Crema: Pini, Arienta (2), Marazzi (3), MacDonald, Marchesi, Rocco, Vassura, Bianchi (1), Zucchelli (2), Giancristofaro (1), Bocca, Radaelli, Asti. All. Parietti. (superiorita’ numeriche 0/10 e rigori 0/1).
Vimercate nuoto: Marchesi, Migliorino 1, Corno, Lombardi 1, Crippa, Montrasi, Redaelli 4, D’ariano, Casiraghi, Boni, Pasquadibiscelie, Marcandalli, Rovelli. All. Cavalle Retti. (superiorita’ 1/6).
Arbitro: Arcidiacono.