09-01-2018 ore 16:41 | Sport - Basket
di Federico Feola

Basket, Crema non passa a Bernareggio. Per i ragazzi di Salieri è arrivata la sconfitta

Non basta alla Pallacanestro Crema dominare il primo quarto per portare a casa i due punti. Una coriacea Bernareggio ha trovato la forza di reagire e recuperare i 20 punti di distacco accusati al termine della prima frazione ed infliggere 28 punti alla seconda difesa del torneo negli ultimi decisivi 10’.

 

La striscia si chiude alla settima
Un inarrestabile Paolin guida i rosanero in un primo quarto che sembra preludere ad un facile successo. Crema chiude il quarto sul 31/11 e sembra in totale controllo. Bernareggio reagisce bene e riapre la partita nel secondo. La tripla di Bossola che apre la frazione fa capire che la musica è cambiata. Bernareggio dimezza il gap con un parziale di 14/4 e si riporta in linea di galleggiamento. I padroni di casa arrivano fino al -4 prima di andare negli spogliatoi sul 45/37. L'incontro riprende come è finito, con i brianzoli che recuperano lentamente ma con decisione. Una tripla di Ferraro allo scadere del terzo quarto rintuzza Bernareggio che era arrivata fino al 56/58, ma nulla può la truppa di Salieri nell'ultima frazione. Baldini chiude bene il proprio super match da 23 punti e Bernareggio sfonda. A due minuti dal termine Crema ha un ultimo sussulto riportandosi a stretto contatto con tre liberi di Paolin (80/78) ma il fallo sistematico non premia gli ospiti. Finisce così la più lunga striscia positiva, sette risultati positivi, nella storia della società cremasca, con i ragazzi di Salieri che scendono al terzo posto in classifica.