08-12-2017 ore 12:54 | Sport - Arti marziali
di Lidia Gallanti

Kickboxing, Claudia Zoni ai mondiali, inizia l'avventura azzurra per la fighter cremasca

Un biglietto per Firenze, andata e ritorno. Nella borsa i guantoni, sul petto la maglia azzurra e nel cuore la speranza di afferrare l’oro mondiale. La cremasca Claudia Zoni inizia oggi la sua avventura al campionato amatoriale K1-Open, che fino a domenica 10 dicembre radunerà al Nelson Mandela forum i migliori atleti provenienti dai quattro continenti. L’abbiamo incontrata nella palestra di boxe durante uno degli ultimi incontri in preparazione alla tre giorni fiorentina.

 

Costanza, sacrificio e risultati

“L'allenamento è diventato parte fondamentale della mia vita – racconta - gestire le energie non è semplice: dopo una giornata di lavoro non sei sempre pronto a mettere i guantoni e saltare sul ring, richiede costanza e sacrificio, come tutti gli sport, ma anche questa è una lezione, la costanza porta ai risultati". Kkickboxer da sei anni, agonista da tre e mezzo e già due volte candidata ai mondiali, Claudia punta tutto sulla terza chance: “Non mi preoccupa l'avversario in sé, quanto non riuscire a portare a Firenze il lavoro fatto finora”. 

 

Fame d'oro

La fighter cremasca sa di poter contare sul supporto del suo team, che potrà seguirla solo dagli spalti: “All’angolo non ci sarà il mio allenatore, ma il tecnico della nazionale italiana – continua – sarà difficile seguire una voce diversa: quando combatti sei abituato ad ascoltare le indicazioni di chi ti ha guidato durante tutto il tuo percorso, tirando fuori il meglio e il peggio di te. E’ ciò che mi ha permesso di arrivare qui”. L’unico avversario da temere è la paura: “Capitano i momenti di black out, ma nonostante ciò ho imparato ad andare avanti, la voglia di conquistare l'oro è tanta".

 

 La redazione consiglia:

sport - Arti marziali
Guardia alta, occhi sull'avversario, concentrazione e muscoli caldi, soprattutto il cuore. Claudia Zoni, Luca Calà e Federica Carrabotta sono i tre atleti dell'associazione...
sport - Arti marziali
Mancano tre giorni al campionato mondiale. La Kick boxing Crema ci sarà. Risale al 22 novembre la convocazione ufficiale degli atleti azzurri, venti in tutto, tra cui due allieve del team...
sport - Arti marziali
Le cremasche Claudia Zoni e Federica Carrabotta parteciperanno al campionato mondiale di kickboxing K1 Open. A comunicarlo è la Federazione italiana...
sport - Arti marziali
Guardia alta, occhi sull'avversario, concentrazione e muscoli caldi, soprattutto il cuore. Claudia Zoni, Luca Calà e Federica Carrabotta sono i tre atleti dell'associazione...