07-01-2015 ore 15:59 | Sport - Podismo
di Francesco Jacini

Corricrema d’inverno. Mille iscritti per tre percorsi: 8, 13 e 20 km fra la città e la campagna lungo il Serio. Partenza e arrivo in largo Falcone e Borsellino

Mancano pochi giorni all’undicesima edizione di Corricrema d’inverno, la tradizionale corsa podistica non competitiva, organizzata dal Giada Running, che si svolgerà domenica 11 gennaio a partire dalle 8. La manifestazione, patrocinata dalla Fiasp e dall’amministrazione comunale di Crema, coprirà tre percorsi divisi in altrettante distanze sui 8, 13 e 20 km e si snoderà in parte fra le vie cittadine e le campagne del cremasco lungo il fiume Serio. La partenza e l’arrivo sono in largo Falcone e Borsellino.


Numerosa partecipazione
L’edizione 2014 ha visto partecipare oltre mille corridori, l’organizzazione, guidata da Luigi Piacentini, conta di averne altrettanti. “Stiamo raccogliendo le adesioni – spiega – e l’affluenza prevista è intorno al migliaio di partecipanti, numeri che siamo riusciti a mantenere nel corso degli anni; numeri più precisi li avremo solo alla partenza. Rispetto alle scorse edizioni non abbiamo modificato molto mantenendo il medesimo format”.

 

Strada chiusa al traffico

L’iscrizione, aperta a tutti, valida sino a cinque minuti prima della partenza, è fissata a 4 euro con riconoscimento (borsa gastronomica) o 2 euro, senza riconoscimento L’inizio è previsto per le 8 del mattino, le iscrizioni sono ancora aperte. Dalle 6 alle 12 sino a conclusione della corsa gli autoveicoli non potranno effettuare la sosta in largo Falcone e Borsellino, eccezione fatta per quelli della manifestazione. Corricrema d’inverno si svolgerà in qualsiasi condizione meteorologica.