06-09-2017 ore 09:55 | Sport - Rugby
di Federico Feola

Crema Rugby, iniziata la preparazione. Per la prima squadra obiettivo la serie C

E' ripartita la stagione del Crema Rugby in vista di una stagione che sarà impegnativa e ricca di appuntamenti. I primi a scendere in campo sono state le formazioni dell'Under 16, di mister Rodolfo Zucchelli, e dell'Under 18, che ha visto il ritorno in panchina di mister Agostino Riboli. Le due formazioni si stanno allenando da due settimane in vista dei barrage per l'assegnazione del girone il prossimo 10 settembre.

 

La preparazione delle giovanili

Da lunedì è iniziata la preparazione anche dell'Under 14 sotto la guida esperta di mister Emanuele Tommaseo, che seguirà il passaggio di età dei suoi campioncini dell'Under 12 alla U14 per dare così continuità al suo progetto formativo. L'Under 12 vedrà alla guida della propria rappresentativa il nuovo entrato nella famiglia nero verde Pierluigi Lauri, proveniente dal Piacenza rugby e chiamato a dare il proprio contributo ad un gruppo che sarà tra i più numerosi del settore propaganda. Confermati gli allenatori del Mini rugby capitanati anche quest'anno dal giovane ma espertissimo William Panzetti nell'Under 10, oramai un punto di riferimento del movimento cremasco, e dalle sue colleghe Alice Cassaghi e Lucrezia Tidu, rispettivamente nell'Under 6 e 8.

 

La Old al Torneo del Cuore

Anche la formazione Old Crema Rugby è ripartita sotto la guida di mister Piero Massa che oltre al compito di allenare la formazione sarà il coordinatore degli allenatori U16, U18 e Prima squadra. Gli allenamenti sono iniziati in vista del primo appuntamento stagionale il prossimo 23 settembre a Settimo Torinese contro la Old Asti nel Torneo del Cuore, evento benefico in favore della distrofia infantile.

 

La prima squadra

E' ripartita anche la preparazione della prima squadra in vista dell'inizio di campionato previsto per la prima o seconda domenica di ottobre, con l'obbiettivo dichiarato di centrare la promozione in serie C nazionale, sfiorata l'anno scorso dopo la bella vittoria del campionato. A questo scopo è stato chiamato il nuovo allenatore Massimo Ravazzolo, ex estremo della nazionale Italiana che affiancato dal preparatore atletico Luigi Libutti. La rosa, non ancora al completo, conta più di 30 elementi tra giovani e meno giovani: al gruppo dello scorso anno infatti si sono aggiunti alcuni componenti dell'Under 18 che daranno nuova linfa i primi ed esperienza i secondi ad un gruppo già di ottimo livello. Il programma vedrà due amichevoli impegnative, il 16 settembre, a Desenzano ed il 23 a Fiumicello contro formazioni esperte di categoria superiore.