06-02-2018 ore 10:35 | Sport - Arti marziali
di Federico Feola

Piacenza, Wuka welcome cup. Incetta di medaglie per lo Shangri-La karate Crema

Nei giorni scorsi si è svolta a Piacenza la prima edizione della Wuka welcome cup, gara di karate che ha visto la partecipazione di più di 400 iscritti provenienti da tutto il centro nord Italia. I giovani karateka si sono confrontati sui tatami per le prove di kata (forma) e kumite (combattimento) ed anche lo Shangri-La Karate Crema ha partecipato con ben 28 atleti e 4 squadre, provenienti dalle palestre di Crema, Castelleone e Treviglio. Grazie a loro l'associazione cremasca ha raggiunto molte volte il podio e ha portato a casa degli ottimi piazzamenti.

 

Ori ed argenti negli individuali

Medaglie d'oro per la mini-cadetta Arianna Dragone e la junior Silvia Biscaldi che, nelle rispettive categorie, hanno battuto diverse avversarie. Per Silvia Biscaldi anche un ottimo argento nella categoria superiore delle seniores. Un soddisfacente argento anche per Nicolò Danzi che ha preceduto i compagni Alessandro Colombo, medaglia di bronzo e Jury Bianchi Ghilardi. Medaglia d'argento individuale anche per Christian Lapris, risultato bissato anche in squadra con Arianna Dragone e Sara Malosio, quest'ultima anche bronzo nella sua categoria. E ancora delle ottime medaglie d'argento sono arrivate dai giovani Tommaso Mombelli ed Efrem Bianchi, mentre nelle donne da una brava Serena Mondellini.

 

I risultati a squadre

Argento anche per la squadra composta da Nicolò Danzi, Alessandro Colombo e Simone Martire. Bronzo per i giovanissimi Noah Ferrari e Gabriele Gubellini, quest'ultimo anche quarto in squadra con Alessandro Molaschi e Kimberly Colombo. Quest'ultima ha conquistato anche un validissimo bronzo di categoria individuale. Grazie a questi podi e ai piazzamenti ottenuti lo Shangri-La karate ha conquistato il settimo posto sulle 25 società iscritte. Prossimo impegno per gli atleti cremaschi il prossimo 8 aprile a Treviglio, dove si svolgerà il Campionato italiano Open.