06-02-2018 ore 19:56 | Sport - Sport acquatici
di Federico Feola

Trofeo Città di Desenzano. Otto le medaglie conquistate dalla squadra master cremasca

Un successo la partecipazione dei Master cremaschi della società Sport Management alla ventiduesima edizione del trofeo Acsi Città di Desenzano. La squadra allenata da coach Muletti ha conquistato otto medaglie, quattro ori e quattro argenti. L'evento, che si è svolto dal 27 al 28 gennaio, ha visto la partecipazione di 1.064 atleti in rappresentanza di 155 squadre provenienti da tutta Italia.

 

Le medaglie cremasche

Ad aprire le vasche sono state le batterie dei 100 rana, dove Matteo Marchetti ha stampato un 1'21''68 che gli ha fruttato il secondo gradino del podio. Nella serie dei 50 rana Egon Costi ha fermato il crono a 0'30"88 aggiudicandosi l'oro, seguita dall'argento di Sofia Poletti con il tempo di 0'45''00. Nei 200 stile libero i giovani Elena Casini e Andrea Rossoni si sono aggiudicati il gradino più alto del podio toccando la piastra rispettivamente a 2'33"01 e 2'03"23. Nella breve distanza dei 50 farfalla un inesauribile Egon Costi ha conquistato la medaglia d’oro con il tempo di 0'28''46, seguito dall'argento di Andrea Rossoni che ha chiuso in 0'29"68. Da sottolineare l’ultima gara dei 200 misti dove un’instancabile Elena Casini ha toccato la piastra a 3'02"27, vincendo l’ultimo argento della giornata.

 

La soddisfazione del coach

“La condizione non è ancora quella ottimale – commenta coach Manuel Muletti - ma vedo i nostri ragazzi già carichi, il clima è molto positivo e con queste premesse confido di poter regalare alla società e ai miei ragazzi delle ottime soddisfazioni”. Prossimi impegni per la squadra dei Master saranno le gare di Lodi, il 10-11-17-18 febbraio, nell'ambito dei campionati regionali.