06-02-2017 ore 17:33 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

L'Abo Offanengo ritrova il sorriso. Le ragazze di Nibbio espugnano Genova

Dopo tre stop consecutivi l'Abo Offanengo riassapora il gusto della vittoria grazie al 3-0 ottenuto a Genova sul campo della Serteco Volley School. La squadra allenata da Giorgio Nibbio ha risposto al periodo di appannamento in termini di risultati con una prestazione convincente e solida, non lasciando spazio alle velleità delle padrone di casa. Sul rettangolo di gioco genovese, l’Abo ha mostrato la propria superiorità, rischiando qualcosa solamente nel terzo set, mentre nei primi due parziali la formazione cremasca ha tenuto in mano le redini del gioco. Muro (9 block vincenti a 1) e attacco, supportato da una buona ricezione, hanno spinto Offanengo verso la vittoria. A livello individuale, a trascinare l’Abo sono state soprattutto l’opposta Sara Lodi (14 punti e una presenza importante in attacco) e la centrale Francesca Fontanari (13 punti, dei quali 5 a muro). In doppia cifra anche Martina Ginelli (11), fredda a chiudere tutti i set vinti dalla formazione cremasca. Sul versante ligure, invece, in evidenza l’asse di posto quattro De Marco-Villa (14 e 11 punti).

Il parere di Nibbio
I tre punti conquistati dall’Abo sono importanti anche in chiave classifica in una giornata che ha rimescolato le carte nella prima metà della graduatoria con i diversi scontri diretti. Grazie al 3-0 contro la Serteco, Sghedoni e compagne hanno guadagnato una posizione, passando dall’ottavo al settimo posto con 29 punti e guadagnando una lunghezza sulla zona play off, ora distante 3 punti, mentre la vetta è a - 5. “Questa deve essere la strada – spiega Nibbio (nell'immagine a lato) – la squadra deve imparare a giocare in questo modo, commettendo pochi errori in attacco, lasciando pochissimo spazio al muro avversario e tenendo bene in ricezione pur essendo in trasferta. Le ragazze hanno giocato con tranquillità e non era facile scendere in campo dopo tre sconfitte sul groppone. Sono contento per la discreta reazione; dobbiamo ancora lavorare tanto, ma nel frattempo ritorniamo a festeggiare una vittoria che dedichiamo a noi stessi e alla società, che se la merita”. Il cammino dell’Abo proseguirà sabato prossimo con un’altra trasferta, questa volta a Marudo contro la Tomolpack.

La classifica
Cosmel Gorla 34, Conad Alsenese 33, Normac Avb Genova, Picco Lecco 32, Brembo Volley Team 31, Caseificio Paleni Casazza 30, Abo Offanengo 29, Pavidea Ardavolley 27, Sanda Brugherio 16, Tomolpack Marudo, Serteco Volley School Genova 15, Foppapedretti Bergamo 11, Esperia Cremona 6, Bracco Pro Patria Milano 4.

SERTECO VOLLEY SCHOOL GENOVA-ABO OFFANENGO 0-3
(22-25, 19-25, 22-25)
SERTECO VOLLEY SCHOOL GENOVA: Bernabè, De Marco 14, Mwehu 9, Monteodoro 2, Villa 11, Fontana 6, Perata (L), Caporaso 2. N.e.: Stasi, Mukai (L), Rossi, Poggi, Pilato. All.: Spirito.
ABO OFFANENGO: Ginelli 11, Rettani 3, Lodi 14, Bocchino 8, Fontanari 13, Sghedoni 3, Musiari (L), Boglio, Marchesetti, Rancati. N.e.: Vasta (L), Caravaggi, Dolera. All.: Nibbio.
ARBITRI:Federica Celotti e Ciro Ferraro.

Ultime Notizie
Nessuna notizia presente