05-10-2016 ore 12:29 | Sport - Motori
di Federico Feola

Sissi Racing, incetta di vittorie a Gussola nel regionale Enduro. Facchetti protagonista

Il Campionato regionale Enduro sbarca nel cremonese, a Gussola, per l’ormai classica Enduro del Casalasco. Organizzata dal moto club Angelo Bergamonti ha visto una grande partecipazione di pubblico, mentre il numero dei piloti ha sfiorato le 300 presenze, che rappresenta un record stagionale. Gara di pianura, quindi non impegnativa come percorso, ma con due bellissime prove speciali fettucciate, molto tecniche e veloci, che hanno messo in luce le capacità di guida dei piloti. Ancora una giornata di grandi soddisfazioni per il team cremasco Sissi Racing, che ha fatto man bassa di successi vincendo praticamente tutte le classi in cui erano presenti i propri piloti, e mettendone addirittura due nelle prime due posizioni della classifica assoluta.

 

Facchetti protagonista assoluto
È stata la grande giornata di Emanuele Facchetti, che è stato il più veloce in assoluto fra tutti i piloti in gara, vincendo così lo speciale trofeo in palio, risultando logicamente vincitore anche della propria classe, la Top Class. Facchetti ha dato spettacolo con la sua Ktm 300 nuova di zecca, con la quale parteciperà dalla prossima settimana alla Sei Giorni internazionale in Spagna, vestendo la maglia azzurra del Team Italia. Ovviamente grande soddisfazione per il team cremasco per aver portato questo giovane pilota, poco più che esordiente nell’enduro, a questi livelli.

 

Incetta di vittorie
Ma se Facchetti ha fatto la parte del leone, anche gli altri piloti del team cremasco hanno ottenuto la vittoria nella rispettiva categoria. Infatti sul gradino più alto del podio sono saliti anche Federico Aresi, vincitore nella E2J, e secondo assoluto, con la sua Ktm 250, Patrick Grigis, primo nella E1J in sella alla Ktm EXC F 250 4T, e ormai matematicamente vincitore del titolo regionale. Primo anche Robert Malanchini nella E3 junior con la Ktm EXC 300, e anche lui già matematicamente vincitore del titolo regionale, così come Mauro Zucca, che pur in sella a una “piccola” Ktm EXC 125 ha vinto la E1 Senior, battendo la agguerrita concorrenza dei rivali in sella alle più potenti 250 4 tempi. Vittoria sul filo dei secondi anche per il più giovane del team, Alberto Capoferri, in sella alla Ktm EXC 125 nella 125 Cadetti dopo una gara al cardiopalmo. Aresi e Capoferri guidano la classifica del campionato nelle rispettive categorie. Grandissima prestazione anche per Carletto Tagliani, primo nella classe Major, con la sua nuova Ktm 250 4 tempi.

 

Gli altri podi
Ancora prestazioni da podio per Fabio Volpi, giunto alle spalle di Aresi nella E2J, per Edoardo Corrù, 3° nella E3J, Nicolò Casa, anche lui 3° nella E2 senior e il giovanissimo Alan Grandini, secondo fra gli esordienti. Facchetti, Aresi e Zucca partiranno in settimana per prendere parte alla Sei giorni internazionale di Spagna, mentre per gli altri piloti l’appuntamento è con l’ultima prova del Campionato italiano under 23- senior che si svolgerà a Castel di Tora, in provincia di Terni, il prossimo 23 ottobre.