04-04-2017 ore 15:15 | Sport - Basket
di Federico Feola

Basket, Ombriano cede alla Vanoli Young dopo sei vittorie consecutive

Pessima prestazione dell'Ombriano Basket, che cade al cospetto della Vanoli Young per 64-59, fermandosi così a 6 vittorie consecutive in vista dell'ultimo impegno stagionale che vedrà scendere al PalaCremonesi la capolista Soresina. Una partenza convinta (0-8) ha forse fatto pensare ai ragazzi di Malaraggia che la gara fosse già chiusa ma così non è stato, con i biancoazzurri molto motivati a raggiungere i playout evitando la retrocessione diretta.

La rimonta
Boccasavia ha così imbastito una prova convincente e ha messo a ferro e fuoco l'area rossonera, portando i suoi al 41-28 dell'intervallo lungo. Un Ombriano stranito ha cercato la reazione d'orgoglio nel terzo periodo, ma Morello e Lazzari non hanno concesso repliche fino al 58-41 del 29'. Una tripla da metà campo di Bonacina ha rimesso moralmente in gara gli ospiti, che con Piloni e Dorini si sono pericolosamente riavvicinati sul 58-57 del 37'. Qui la benzina è finita nella gambe dei cremaschi che, subita la penetrazione di Lazzari, hanno dovuto ammainare bandiera bianca al cospetto dei padroni di casa.

 

VANOLI YOUNG-OMBRIANO BASKET 64-59
(13-15; 41-28; 58-45)
Vanoli Cr: Rodighiero, Paroni, Carboni, Zhala 1, Tolasi 4, Pedretti, Morello 14, Lazzari 12, Boccasavia 19, Orlandelli 6, Boninsegna 4, Sereni 4. All. Beluffi.
OB4 Ombriano: Dedda 1, Bonacina 14, Baggi 8, Rottoli ne, Guarnieri 2, Piloni 15, Gamba 4, Turco 3, Dorini 10, Nodari, Tiramani 2. All. Malaraggia.