04-02-2015 ore 23:19 | Sport - Podismo
di Francesco Jacini

Ombriano. Sport e beneficenza al gir de le Madunine da Umbrià, l’incasso sarà devoluto a favore del Progetto Myanmar

Cresce l’attesa per il quindicesimo gir de le Madunine da Umbrià, fissata per domenica 8 febbraio. La manifestazione podistica ludico motoria, si terrà, organizzata dal Gruppo Podisti di Ombriano, coinvolgerà 1400 atleti. La partenza della corsa è fissata dalle 8 alle 9 del mattina all’oratorio di Ombriano. Ogni partecipante può portarla a termine con il passo più opportuno, entro e non oltre il tempo massimo stabilito dall’organizzazione.

 

Quattro percorsi

Il percorso della marcia si snoderà su quattro percorsi, prevalentemente pianeggianti di campagna, di 8, 15, 21 e 28 chilometri ed entrerà in alcuni comune del cremasco e del lodigiano come Ripalta Cremasca, Capergnanica, Chieve, Casaletto Ceredano ed Abbadia Cerreto. I tracciati, ove saranno presenti ben cinque punti di ristoro, saranno segnati con frecce direzionali e cartelli chilometrici colorati, tuttavia l’organizzazione si riserva di modificare i tragitti qualora si verificassero cause di forza maggiore.

 

Quote iscrizioni e premi

La partecipazione è aperta a singoli, gruppi e famiglie che desiderano scoprire le bellezze naturali del territorio cremasche. L’iscrizione è fissata ai soci Fiasp a 4 euro, ai non soci 4,5 euro. I servizi senza riconoscimento individuale saranno di 2 euro per i soci Fiasp e 2,50 euro per i non soci. Al termine della gara saranno premiati i gruppi più numerosi mentre ai primi 800 iscritti sarà consegnata una borsa di prodotti gastronomici. La manifestazione si svolgerà con qualsiasi tipo di meteo. L’incasso al netto delle spese sarà devoluto in beneficenza a favore al Gruppo missionario di Ombriano per il Progetto Myanmar.

Ultime Notizie
Nessuna notizia presente