03-04-2017 ore 21:09 | Sport - Basket
di Federico Feola

Pallacanestro Crema, a Orzinuovi i ragazzi di Baldiraghi cedono per 72 a 51

Dopo le due belle vittorie contro Bergamo e San Vendemiano, la Pallacanestro Crema deve arrendersi alla capolista Orzinuovi. La partita è iniziata bene per i nero rosa, apparsi fin dall’inizio in grande spolvero, tanto da segnare 6 punti a 0 nei primi 3’38’’. Con il passare dei minuti tuttavia i padroni di casa sono rientrati gradualmente in partita battagliando contro i cremaschi canestro su canestro ed arrivando alla prima sirena avanti di 2 punti. Lo scontro alla pari è proseguito anche nei primi minuti della seconda frazione. Con il passare delle azioni i padroni di casa hanno iniziato a picchiare duro e ad allargare il divario, complice una non eccelsa precisione nel tiro dei cremaschi ed arrivando alla pausa lunga sul parziale di 37 a 23.

Migliore difesa del torneo
Rientrati in campo, i leoni cremaschi hanno cercato di cambiare passo per mettere in difficoltà i giallo verdi, soprattutto sfruttando la fisicità dei suoi lunghi per il recupero palla, le fulminee ripartenze di Pasqualin e la possenza di De Min e Liberati. Attacchi quasi puntualmente infrantisi contro la miglior difesa del torneo o resi sporchi da conclusioni forzate. Alla fine dei 40’ regolamentari il verdetto del campo è stato implacabile: Agribertocchi Orzinuovi 72 – Pallacanestro Crema 51. Con la salvezza ormai matematicamente sicura, Del Sorbo e compagni dovranno fare ancora un piccolo sforzo per riuscire ad agguantare i play off. Nella 13° e terzultima giornata di campionato la Pallacanestro Crema attenderà al PalaCremonesi la Vivigas Alto Sebino reduce da una sconfitta di misura sul campo di casa contro la Broetto Virtus Padova.

Agribertocchi Orzinuovi - Pallacanestro Crema 72-51
(17-15, 20-8, 19-11, 16-17)
Agribertocchi Orzinuovi: Riccardo Perego 20 (8/10, 0/0), Antonio Ruggiero 17 (2/3, 4/5), Rodolfo junior Valenti 13 (4/8, 1/3), Carlo Cantone 11 (1/2, 3/4), Giorgio Piunti 5 (2/5, 0/4), Andrea Scanzi 3 (1/2, 0/2), Massimiliano Fossati 2 (1/1, 0/0), William Zanardi 1 (0/1, 0/0), Mohamed Toure' 0 (0/2, 0/3), Davide Zambon 0 (0/4, 0/0). Tiri liberi: 10 / 15 - Rimbalzi: 35 8 + 27 (Rodolfo junior Valenti 10) - Assist: 15 (Antonio Ruggiero, Carlo Cantone 4).
Pallacanestro Crema: Thomas De min 12 (6/10, 0/1), Daniele Manuelli 10 (2/7, 2/4), Marco Pasqualin 9 (1/4, 1/3), Luca Tardito 8 (3/4, 0/0), Davide Liberati 5 (1/4, 1/6), Alessandro Petronio 3 (0/1, 1/1), Davide Bozzetto 2 (0/3, 0/1), Pietro Del sorbo 2 (1/3, 0/2), Lorenzo Nicoletti 0 (0/0, 0/0), Davide Bovo 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 8 / 12 - Rimbalzi: 29 9 + 20 (Davide Bozzetto 9) - Assist: 7 (Davide Liberati 3).