03-03-2017 ore 20:52 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Abo Offanengo, sabato trasferta a Lecco contro il Picco per la zona play off

Ripresa di campionato con il botto per l’Abo Offanengo, chiamata a uno scontro diretto per l’alta classifica nel girone B di B2 femminile. Sabato alle 21 la squadra di Giorgio Nibbio, sesta in classifica a due punti dalla zona play off, sarà di scena a Lecco ospite del Picco. L’Abo arriva all’appuntamento dopo aver disputato due amichevoli e ora cercherà il colpaccio, inseguendo la quarta vittoria consecutiva nel girone di ritorno. “Ormai – spiega l'opposta Sara Lodi (nell'immagine a lato) – ogni partita è una finale, dobbiamo metterci nell’ottica che, con una classifica così corta, non possiamo permetterci di sbagliare: appena commetti un passo falso scivoli indietro in posizione. Il Picco Lecco è una bella squadra, conosco la Giudici dai tempi di Lodi e le sue potenzialità, anche se tutte le giocatrici sono di valore. Dovremo essere brave e attente a mettere sotto pressione l’avversario”.

Le avversarie
La Picco Lecco condivide il secondo posto con Brembo Volley Team e Conad Alsenese a quota 36 punti, a -3 dalla capolista Cosmel Gorla. La squadra di coach Luca Borgnolo si è rinforzata con l’arrivo dell’opposta Lucija Giudici e può contare su un roster di qualità. Tra le individualità di spessore per la categoria, la centrale Valeria Boscolo Nata e il libero Martina Pastrenge. A dirigere l’incontro saranno il primo arbitro Luca Biasin e il secondo arbitro Katia Grassi.

La classifica
Cosmel Gorla 39, Brembo Volley Team, Picco Lecco, Conad Alsenese 36, Normac Avb Genova 35, Abo Offanengo, Caseificio Paleni Casazza 34, Pavidea Ardavolley 31, Sanda Brugherio 19, Serteco Volley School Genova 18, Tomolpack Marudo 15, Foppapedretti Bergamo 14, Esperia Cremona 6, Bracco Pro Patria Milano 4.