03-02-2017 ore 13:36 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

L'Abo Offanengo a Genova per tornare alla vittoria. Sabato l'incontro con la Serteco

Dopo tre sconfitte consecutive, l’Abo Offanengo prova a riaccendere il motore nel campionato di B2 femminile (girone B) e la miccia sperata passa attraversa la trasferta di sabato a Genova, dove alle 18 la squadra di Giorgio Nibbio sarà ospite della Serteco nella seconda giornata di ritorno. Il terzo passo falso consecutivo ha fatto scivolare l’Abo all’ottavo posto, anche se la zona play off è distante solamente quattro lunghezze. In settimana, il vicepresidente Roberto Carioni ha stimolato la squadra, confermando la piena fiducia nello staff tecnico guidato da coach Giorgio Nibbio, ma auspicando al contempo l’inversione di rotta.

Ritrovare la concentrazione
“La settimana di lavoro – commenta Nibbio (nell'immagine sotto) – è andata bene, ma come del resto era accaduto anche prima; continuiamo il nostro percorso quotidiano in palestra, il clima è sempre buono e serviranno coraggio e una voglia senza precedenti per uscire da una situazione di difficoltà. Non abbiamo compromesso nulla, la classifica è corta, ma serve un cambio di rotta in campo. Penso che le difficoltà siano esclusivamente di testa; nei momenti di difficoltà ci disuniamo, invece lì deve uscire il gruppo, che è buono. Guardiamo come sempre l’avversario, ma la preparazione più importante adesso è su di noi. Conosciamo le varie possibili difficoltà che questa trasferta ci propone, ma dobbiamo scendere in campo e “mangiare la palla”. Dobbiamo cercare di fare risultato al di là dell’avversario che troviamo di fronte”.

Le avversarie
La Serteco Volley School Genova è allenata da Renato Spirito. Le liguri stanno lottando per la salvezza e finora hanno totalizzato quindici punti, lo stesso bottino centrato dal Sanda Brugherio con sole due lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. Sabato scorso la Serteco ha perso al tie break lo scontro diretto in chiave salvezza contro la Tomolpack Marudo. Nel roster figura la palleggiatrice Teresa Bernabè, con trascorsi a Vicenza, Monza e nel campionato francese. A dirigere l’incontro saranno il primo arbitro Federica Celotti e il secondo arbitro Ciro Ferraro. Nella sfida dello scorso 22 ottobre al PalaCoim, l’Abo Offanengo festeggiò la prima vittoria casalinga della stagione grazie a un rotondo 3-0 al termine di un match a senso unico.

La classifica
Cosmel Gorla, Conad Alsenese 33, Normac Avb Genova 30, Picco Lecco 29, Brembo Volley Team 28, Caseificio Paleni, Pavidea Ardavolley 27, Abo Offanengo 26, Sanda Brugherio, Serteco Volley School Genova 15, Tomolpack Marudo 13, Foppapedretti Bergamo 9, Esperia Cremona 5, Bracco Pro Patria Milano 4.

Ultime Notizie
Nessuna notizia presente