03-01-2018 ore 18:41 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Volley under 14 e 16, nel fine settimana la quindicesima edizione del trofeo Avis Crema

Si svolgerà venerdì 5 e sabato 6 gennaio 2018 la 15ª edizione del Trofeo Avis Crema organizzato in collaborazione con Atalantina e Volley 2.0. Il tradizionale appuntamento col volley giovanile vedrà protagoniste le squadre under 14 e under 16 provenienti da quattro province lombarde. Per entrambi i tornai la formula è identica: due gironi da tre squadre che si sfideranno al mattino. Nel pomeriggio le vincitrici dei gironi si contenderanno il trofeo, le seconde classificate del girone giocheranno per il terzo posto e le altre due squadre definiranno la quinta posizione. Le gare si giocheranno al meglio dei tre set, ad eccezione della gara che assegna il trofeo.

 

Il programma

Ad aprire la manifestazione, venerdì, saranno le squadre under 14. Si giocherà dalle 8.45 nella palestra Bertoni (girone A) e Toffetti (girone B). Nel primo raggruppamento sono state inserite Treviglio, Lame Perrel, Real Mazzano. Nel secondo gruppo Immobiliare Parco Crema, Martinengo, Unipol Montichiari. Il pomeriggio alle 15, alla palestra Toffetti si disputerà la finale per il quinto posto, alla stessa ora al PalaBertoni è in programma la finale per il terzo posto mentre alle 17 si disputerà la finale che assegna il titolo seguita dalle premiazioni.

 

Il torneo under 16

Al sabato sarà la volta del torneo under 16. Nel girone A, che scenderà in campo al Palabertoni, sono state inserite Enercom Volley 2.0 Crema, Properzi Lodi e Ranica. Nel gruppo B (in campo alla palestra Braguti), si affronteranno Treviglio, Martinengo e Mazzano. Anche in questo caso finali al pomeriggio dalle 15: alla Braguti la finale per il quinto posto e al PalaBertoni per il terzo posto. Alle 17 nel palazzetto di via Sinigaglia si giocherà la finale per il primo posto, anche in questo caso seguita dalle premiazioni. Lo scorso anno il torneo è andato a Lame Perrel (under 14), e Volley Offanengo (under 16). Nel 2016 la squadra del Lame Perrel aveva conquistato entrambi i trofei.

Oggi al cinema