01-05-2017 ore 12:30 | Sport - Pallavolo
di Federico Feola

Abo Offanengo. Sconfitto il Sanda Brugherio, terzo posto in classifica

Non si ferma la corsa dell'Abo Offanengo, sempre più protagonista nel campionato di B2 femminile (girone B) dove la squadra di Giorgio Nibbio prosegue il cammino verso l’ambita meta della promozione. Sabato al PalaCoim le neroverdi hanno superato 3-0 il Sanda Brugherio nell’ultimo match casalingo, festeggiando la settima vittoria consecutiva e compiendo un preziosissimo salto in avanti in classifica, complice l’inattesa sconfitta del Brembo a Marudo. Così, Sghedoni e compagne sono salite a quota 56 punti, balzando al terzo posto (utile per i play off al pari della seconda posizione) a + 2 sul Brembo e a -1 dalla coppia di testa formata da Gorla e Lecco, appaiate al primo posto con 57 punti. Per Offanengo, i giochi play off e promozione diretta sono ancora apertissimi, con i conti delle cremasche che si regoleranno sabato 6 maggio alle 21, a Casazza, nel match a domicilio del Caseificio Paleni.

La partita
Tornando al match contro il Sanda, l’Abo ha firmato un successo nel complesso meritato, sebbene un po’ “pazzerello”. Fatta eccezione per il dominio incontrastato del secondo set (25-11), Offanengo ha vinto altri due parziali sconsigliati ai deboli di cuore. Nel primo, per esempio, la squadra di Nibbio è passata dal vantaggio di 8-2 al – 4 (18-22) prima di raddrizzare la situazione con l’ace finale di Giorgia Rancati (26-24). Ancora più eclatante la risposta nel terzo set, iniziato e proseguito male (5-16) e clamorosamente rimontato fino al 25-23 finale, con le cremasche trascinate dall’incessante tifo di casa, in quest’occasione arricchito dalla coreografia e dalla presenza delle atlete del settore giovanile per una bella serata di festa. A livello tecnico, 10 ace e 12 muri hanno scavato il solco, oltre a una certa supremazia in attacco, soprattutto nei primi due parziali. Mvp di giornata, la centrale Monica Rettani, il volto della rimonta finale con le sue battute e autrice di 14 punti. Top scorer dell’incontro, l’opposta neroverde Sara Lodi, a segno con 16 punti, mentre in doppia cifra è approdata anche Alice Bocchino (11), autrice di un ottimo ingresso partendo dalla panchina.

La classifica
Cosmel Gorla, Picco Lecco 57, Abo Offanengo 56, Brembo Volley Team 54, Pavidea Ardavolley 50, Caseificio Paleni Casazza 46, Normac Avb Genova 45, Conad Alsenese 44, Tomolpack Marudo 33, Sanda Brugherio, Serteco Volley School Genova 25, Foppapedretti Bergamo 17, Esperia Cremona 9, Bracco Pro Patria Milano 7.

ABO OFFANENGO-SANDA BRUGHERIO 3-0
(26-24, 25-11, 25-23)
ABO OFFANENGO: Lodi 16, Rancati 5, Fontanari 7, Sghedoni 5, Ginelli 3, Rettani 14, Musiari (L), Bocchino 11, Vasta (L), Boglio, Marchesetti. N.e.: Caravaggi, Dolera. All.: Nibbio.
SANDA BRUGHERIO: Passoni 7, Saffirio 3, Zanini 6, Tresoldi 2, Biraschi 8, Dell’Acqua 4, Ronchetti (L), Lenoci, Vanini 1, Alberti, Lucarelli 7. N.e.: Bettinetti, Rasori. All.: Brambilla.
ARBITRI: Andrea Gatti ed Elena Bartesaghi.