30-08-2017 ore 12:29 | Spettacoli - Teatro
di Tiziano Guerini

Crema. Giovani e sinergia: al san Domenico apre la prima sede cremasca della Scala

Grandi progetti ribollono nel calderone della fondazione San Domenico. La nuova stagione teatrale si apre con due grandi novità: la prima è la conferma del bis di Work in progress, lo spettacolo di Giorgio Panariello al teatro di piazza Trento e Trieste. La seconda, annunciata ieri in conferenza stampa dal presidente della fondazione, Giuseppe Strada, riguarda il salto di qualità nei rapporti con l’élite teatrale: “da quest’anno la fondazione San Domenico di Crema è una delle sedi di segreteria didattica dell’Accademia Teatro alla Scala, presenti sul territorio regionale”.

 

Sinergia professionale

La proposta didattica del grande teatro milanese è molto qualificata ed è rivolta alla formazione di figure professionali sia artistiche che tecniche in campo musicale, della danza, per tecnici di palcoscenico e in generale management dello spettacolo. Cantanti lirici, professori d’orchestra, tecnici luci e del suolo, sarte teatrali, truccatori e parrucchieri, fotografi di scena: compito della fondazione cremasca sarà quello di presentare ai giovani l’offerta formativa dell’Accademia e supportare i docenti delle scuole locali nell’orientamento post scolastico dei loro allievi.

 

Il raccordo con il Fatf

Per questo impegno di raccordo con le scuole cittadine l’Accademia del Teatro alla Scala si avvarrà di una figura professionale, individuata in Francesca Gnocchi, già impiegata presso la Pro Loco di Crema. Secondo il presidente Strada, tale sinergia potrà contribuire a rafforzare i contatti dello stesso teatro cittadino con le scuole. Altro punto di forza riguarda i possibili sviluppi con una delle più importanti manifestazioni teatrali locali e nazionali, il Franco Agostino Teatro Festival, grazie all’esperienza della Gnocchi come organizzatrice della Rassegna di Teatro per giovani e studenti (in scena dal 6 dicembre 2017 al 31 marzo 2018).

 La redazione consiglia:

spettacoli - Teatro
Che si ricordi, è la prima volta che un’ospitata – per così dire – raddoppia sul palco del teatro san Domenico a Crema. Accade per Work in progress, il nuovo...