29-04-2017 ore 18:45 | Spettacoli - Proiezioni
di Andrea Baruffi

Castelleone, storie di successi paralimpici. In anteprima nazionale il film di Barlaam

“Le storie degli atleti paralimpici insegnano che gli ostacoli della vita possono diventare un’opportunità grazie a forza, coraggio e determinazione”. Così il sindaco di Castelleone Pietro Fiori ha presentato questa mattina l’anteprima nazionale del film I pesci combattenti. Scritto e diretto da Riccardo Barlaam, verrà proiettato giovedì 4 maggio alle 21 al cineteatro Giovanni Paolo II. Sarà presente il regista e alcuni atleti paralimpici. La serata è ad ingresso libero. I fondi raccolti saranno devoluti in beneficenza.

 

Educare la comunità

“Il film – ha spiegato il sindaco –  è un documentario sportivo autoprodotto. Racconta la storia e la preparazione di un gruppo di ragazzi, provenienti da diverse città e società italiane, che si sono allenati con tenacia e volontà in vista dei giochi paralimpici di Rio de Janeiro”.  Le voci narranti sono di Federica Pellegrini, Linus e Nicola Savino.  I veri protagonisti sono gli atleti Alessia BerraGiulia Ghiretti , Arianna TalamonaFrancesca SecciArjola TrimiFederico MorlacchiFabrizio Sottile. L’evento, ha concluso il consigliere Gianluigi Valcarenghi “chiude la settimana dedicata allo sport e alla disabilità organizzata dall’amministrazione. L’iniziativa, notevolmente apprezzata, è stata voluta per aumentare la sensibilità ed educare la comunità”.  

 

 La redazione consiglia:

sport - Castelleone
“Alla parola disabili sono associati spesso concetti negativi. Al contrario le testimonianze degli atleti con disabilità dimostrano energia, coraggio, determinazione e una forza...