21-04-2017 ore 17:20 | Spettacoli - Teatro
di Tiziano Guerini

Crema. Stasera alle 21 La bisbetica domata di Shakespeare in scena al san Domenico

La bisbetica domata è una delle prime commedie di Shakespeare scritta e proposta al pubblico inglese nell’ultimo decennio del 1500. Divisa in cinque atti, ambientata nel territorio veronese,  narra il desiderio del protagonista, Petruccio, di crearsi una posizione economica attraverso il matrimonio con Caterina, di cui è costretto però ad affrontare il carattere ribelle e riottoso. Questa è la commedia classica che propone il teatro san Domenico venerdì 21 aprile alle ore 21 con la compagnia Factory di Lecce per la regia di Tonio De Nitto.

 

Rilettura critica

Una rilettura non solo divertente dell’opera di Shakespeare, ma anche caustica e riflessiva sulla condizione femminile, sul mercimonio di tutto e di tutti, sui capricci della società dell’epoca,  in cui si contratta quasi tutto. Non sis a chi risulta domato alla fine, Petruccio o Caterina?. Forse solo un’importante presa di coscienza del proprio ruolo da parte di entrambi. Numerosi gli interpreti: Dario Cadei, Ippolito Chiarello, Franco Ferrante, Antonio Guadalupi, Filippo Paolasini, Daria Paoletta, Luca Pastore e Fabio Tinella