21-01-2017 ore 17:18 | Spettacoli - Teatro
di Gianni Carrolli

Offanengo. Settimana dell'oratorio, si alza il sipario con E vissero felici e puzzolenti

E vissero felici e puzzolenti: si aprirà con l’irriverente spettacolo del gruppo Cre-Arti, l'Accademia del musical della compagnia Caino e Abele, la Settimana dell’oratorio a Offanengo. Tratto dal celebre film d’animazione Shrek, lo spettacolo porta in scena la storia di un orco verde, sboccato e un po’ burbero che vive una vita tranquilla e felicemente solitaria nella palude del regno di Duloc. Le giornate proseguono serene, finché non viene emanato l’editto di espelle dal regno tutti gli esseri delle Fiabe, inclusi l’orco e il loquace Ciuchino, causando scompiglio e stravaganti avventure.

 

Un gruppo affiatato

A portare in scena i personaggi dello spettacolo – tra cui la bella principessa ed un malvagio principe con ambizioni reali – i 32 ragazzi del Cre-Arti. Come spiega Andrea Stabilini, uno degli insegnanti dell’accademia, “per molti questo rappresenterà il primo approccio alla scena. Lavorare con loro insegna che nella vita non esistono antagonismi, ma che solo il lavoro di squadra può rendere possibile qualsiasi impresa: chi già aveva calcato la scena ha messo a disposizione dei nuovi arrivati le proprie capacità e i propri trucchi del mestiere, rendendo il gruppo ancora più unito”. L’esibizione è prevista al teatro dell’oratorio di Offanengo sabato 21 gennaio alle ore 21 e domenica 22 gennaio alle ore 15.

 

Biglietti e costi

Per lo spettacolo non è prevista la prenotazione dei biglietti, ma solo la prevendita dei biglietti, presso la segreteria dell’Oratorio di Offanengo, nei giorni: giovedì 12 gennaio ore 20-21.30; sabato 14 gennaio ore 16-18; domenica 15 gennaio ore 10-12. I posti sono numerati, il costi dei biglietti è di 8 euro l’intero e 5 euro il ridotto, mentre è gratis per i bambini che rimarranno in braccio ai genitori.