12-11-2017 ore 20:41 | Spettacoli - Musica
di Gianni Carrolli

Chiari. L’auditorium Toscanini celebra il prog rock: il 13 novembre il live di Peter Hammill

Agenda alla mano per gli appassionati del progressive rock britannico: lunedì 13 novembre sarà l’auditorium Toscanini di Chiari ad ospitare la quarta tappa del tour italiano di Peter Hammill, storica voce dei Van der Graaf Generator nonché una delle icone del prog-rock britannico. L’inizio del concerto – organizzato dall’associazione Amici per la diffusione della musica rock, con il patrocinio del Comune di Chiari – è previsto alle ore 21. Il biglietto d’ingresso costa 30 euro e si può acquistare online sul sito di Ticket one oppure prenotandolo al numero 3493589244 o in alternativa scrivendo all’indirizzo mail maurizio.mazzotti61@gmail.com.

 

Compositore infaticabile

Per Hammill il successo internazionale arriva negli anni Settanta come leader dei Van Der Graaf Generator. È l’autore principale del gruppo e si esprime scrivendo e interpretando le canzoni alla voce, con la chitarra e con il piano. Scioglimenti e ricostruzioni tormentano la band. Parallelamente, nel ‘71 Hammill intraprende l’attività da solista incidendo l’album Fool’s mate. Nonostante i repentini cambi di formazione, Hammill continua a pubblicare fino agli anni 2000. Sopravvissuto a un infarto nel 2003, due anni più tardi annuncia la reunion dei Van der Graaf Generator, usciti con l’album Present l’anno precedente. Il lavoro più recente – Do not disturb – è datato 2016. Attualmente il compositore è al lavoro per un nuovo album da solista.