05-04-2017 ore 19:14 | Spettacoli - Teatro
di Tiziano Guerini

Crema in scena. Teatro a pezzi al san Domenico con la Compagnia del santuario

La Compagnia del Santuario, che quest'anno compie 35 anni di vita, nel ricordo dell'indimenticato fondatore Francesco Edallo, aprirà la decima edizione della rassegna Crema in scena, e presenterà per due serate, mercoledì 19 e giovedì 20 aprile alle ore 21, al teatro san Domenico la propria nuova produzione del titolo Teatro a pezzi. A presentare il nuovo lavoro è Andrea Zecchini(nell'immagine), neo regista della Compagnia, dopo che Pasquale Esposito, diretto successore di Edallo, ha volontariamente lasciato l'incarico. 

 

Viaggio comico e malinconico

"Si tratta di sette pieces con diversi personaggi, protagonisti di giochi di parole, fatti, malintesi, disaccordi, suggestioni; una sorta di viaggio tra il comico, il divertente e il malinconico, lasciando aperta la porta della riflessione sull’identità che c’è in ognuno" hanno spiegato gli attori della Compagnia. Diversi gli autori dei vari pezzi della commedia, da autori classici della comicità come Pasquale Campanile e Walter Chiari, allo stesso regista Andrea Zecchini. Questi i numerosi interpreti: Giovanni Bonizzi, Vincenza Brazzoli, Diana Cazzulani, Viviana Crippa, Davide Patrini, Annalisa Radici, Valentina Bonizzi, Claudio Brown, Antonio Conca, Rachele Crotti e Martina Patrini. Nell’ambito della rassegna Crema in scena anche quest'anno sarà assegnato un premio speciale dedicato a Francesco Edallo al migliore spettacolo teatrale fra quelli che verranno presentati.