04-03-2017 ore 13:20 | Spettacoli - Musica
di Andrea Baruffi

Mario Biondi, Best of soul. Il san Domenico straripante accoglie la data zero del tour

Il Barry White bianco con il suo timbro profondo e il sound coinvolgente ha conquistato tutti, giovani e adulti. È partito dal san Domenico di Crema, venerdì 3 marzo, il tour nazionale Best of soul del cantante Mario Biondi. Entusiasmo ai massimi livelli e teatro gremito in ogni ordine di posto. Il pubblico si è dimostrato appassionato e partecipe. Ha apprezzato e accompagnato con scroscianti applausi ogni esecuzione.

 

Ritmi sold jazz

“Dieci anni insieme. Lasciamo che a parlare sia solo la musica. Tutto cominciò così". Sulle note della conosciutissima This is what you are è entrato in scena l'artista sicialiano. Con una carrellata di trenta brani proposti senza interruzione, Biondi ha ripercorso tutti i successi che l’hanno reso noto a livello mondiale. Dall’esordio nel 2006 con Handful of soul fino al doppio album Best of Soul uscito nel novembre 2016. Be lonely, Light to the world, Never stop, Do you feel like a feel e Gratitude: sono solo alcuni dei brani che hanno dato vita ad uno spettacolo emozionante dai ritmi sold jazz. Le prossime tappe del tour: lunedì 6 marzo al teatro Carlo Felice di Genova, l’8 marzo al teatro Degli Arcimboldi di Milano e l’11 marzo al teatro Ponchielli di Cremona.