02-02-2017 ore 13:21 | Spettacoli - Castelleone
di Andrea Baruffi

Il tango conquista Castelleone. Successo per lo spettacolo con Roberto Herrera

“In questo particolare momento la gente ha bisogno di abbracci e gioia. Il tango è perfetto. Chi non lo prova non sa cosa si perde”. Così il ballerino e coreografo Roberto Herrera durante lo spettacolo El Tango, andato in scena in anteprima europea al teatro del Viale di Castelleone nell’ambito della rassegna Sifasera.
 

Musiche, coreografie e giochi di sguardi

Un tripudio di musiche, coreografie, luci, costumi hanno proiettato il pubblico nelle intriganti e calde atmosfere argentine, in un crescendo di note, passi perfettamente coordinati, giochi di sguardi, intese e dialoghi corporali con il partner. La preparazione artistica dei ballerini, unitamente alla classe, all’eleganza nei movimenti e ad uno stile che sa coniugare tradizione e innovazione, ha dato vita ad un’esibizione coinvolgente, leggera e dinamica che ha percorso la storia del tango dalle origini ai giorni nostri. Applausi scroscianti e meritati hanno accompagnato ogni esecuzione. Sul palco, a fianco di Roberto Herrera, i ballerini Laura Legazcue, Roberto Herrera, Ayse Gencalp, Estanislao Herrera, Johanna Aranda, Nicolas Minoliti, Barbara Wainnright, Juan Ruggieri, Rocio Leguizamon e German Filipeli, accompagnati dalla calda voce di Maril Machado. Al termine il teatro si è trasformato in una milonga, offrendo così la possibilità al pubblico di provare l’ebrezza dei passi della caratteristica danza di Buenos Aires.

 La redazione consiglia:

spettacoli - Danza
Tutto pronto per il debutto dello spettacolo El Tango, in anteprima nazionale al Teatro del viale di Castelleone. Martedì 1 febbraio, alle ore 21, le coreografie del direttore e ballerino...