30-10-2017 ore 14:03 | Rubriche - Musica
di Giovanni Colombi

Dischi. Le novità e la classifica della settimana: Allevi, Nannini e Nomadi

In collaborazione con il negozio Freak Music Store di Crema vi segnaliamo le novità discografiche del panorama musicale nazionale ed internazionale, nei negozi questa settimana e la classifica dei dischi più venduti in città.

 

Giovanni Allevi, “Equilibrium”
Equilibrium è il nuovo progetto discografico di Giovanni Allevi contenente brani inediti per pianoforte solo e pianoforte e orchestra. La originale cover del disco, realizzata dal fotografo di fama mondiale Pierpaolo Ferrari, si presenta, in un ideale percorso da “collezionisti”, in linea con le copertine degli ultimi album. In questo caso il primo piano di Giovanni Allevi appare metaforicamente diviso dal richiamo delle sue due anime, quella più classica e quella più rock, dove la ricerca dell’equilibrium è il filo conduttore, e anche il motore, di tutto il progetto. L’intero lavoro è percorso da due anime musicali che s’incontrano in un equilibrio instabile, e che da sempre infondono le note del compositore Allevi di una inimitabile energia. Il progetto di stampo internazionale vede la partecipazione del virtuoso pianista americano Jeffrey Biegel (che vanta collaborazioni da Leonard Bernstein a Keith Emerson) per la registrazione del primo Concerto per Pianoforte e Orchestra Sinfonica del compositore. In Equilibrium Giovanni Allevi mantiene stretto il rapporto con il suo strumento prediletto in tutte le composizioni per pianoforte e orchestra d’archi e per solo pianoforte, mentre J. Biegel è alla tastiera nel Concerto per Pianoforte e Orchestra n.1, sotto la direzione dello stesso Allevi. L'album è disponibile sia in doppio cd che doppio vinile.

Gianna Nannini, “Amore gigante”
Amore Gigante è il diciottesimo album in studio per la rocker senese che sta infiammando le platee dei Festival di cui è stata ospite nella primavera e nell’estate in tutta Europa. Fresca di matrimonio, la Gianna nazionale ha pubblicato Fenomenale come primo estratto dal nuovo disco. Il cd sarà disponibile in cinque colori diversi ed esclusivi di copertina. Anche la versione deluxe sarà davvero "fenomenale": oltre all’album di inediti, ci sarà un secondo cd intitolato Sotto La Pioggia: Live a Verona, registrazione del concerto in Arena dello scorso maggio, dove Gianna ha regalato uno show leggendario anche grazie alle migliaia di persone che sotto la pioggia incessante, hanno cantato insieme a lei tutti i brani della sua set list. Terza opzione è la versione in vinile disponibile in tiratura limitata. Artista poliedrica che si cimenta in diverse forme d'arte, il 7 ottobre scorso è anche apparsa come ospite in prima serata sul secondo canale tedesco Zdf nel programma televisivo Nena-Nichts versäumt, uno speciale presentato da Thomas Gottschalk dedicato alla cantante tedesca Nena, che ripercorre la carriera della cinquantasettenne Pop-Ikone nel suo quarantesimo anniversario sulla scena musicale tedesca ed internazionale, in cui la Nannini ha cantato la versione italiana, con testi da lei stessa scritti, di Liebe Ist ("Liberiamo") e 99 Luftballons ("99 Palloncini").

 

Nomadi, “Dentro”
A distanza di tre anni dal precedente lavoro, i Nomadi pubblicano un nuovo lavoro intitolato Dentro. Il titolo, carico di significato e fortemente voluto da Beppe Carletti, rappresenta a pieno l'identità della storica formazione emiliana. Allo stesso tempo è un album ricco di novità, tra tutte la presenza di Yuri Cilloni (voce della band dal 3 marzo 2017), che porta una ventata di freschezza al nuovo capitolo discografico dei Nomadi. L'album vanta la collaborazione di penne importanti, tra le quali quella di Alberto Salerno e quella di Francesco Guccini. L'album è anticipato dal singolo Decadanza (testo di Marco Rettani, Marco Petrucci e Massimo Vecchi, musica di Beppe Carletti e Francesco Ferrandi), primo brano inedito dei Nomadi cantato da Yuri Cilloni, nuova voce della band, insieme a Massimo Vecchi. La genesi della formazione continua: i Nomadi non sono più semplicemente una formazione musicale ma una vera e propria famiglia, tanto da organizzare regolarmente raduni annuali a Novellara. Nati del 1963, hanno pubblicato oltre 80 album di inediti e la loro voglia di comunicare sembra non cessare. Sono la terza band italiana con il maggior numero di dischi venduti ed il segreto del loro successo è la perfetta combinazione nei contenuti di impegno sociale e sentimenti. I brani del loro repertorio sono diventati dei grandi classici della canzone

Oggi al cinema