29-09-2017 ore 17:55 | Rubriche - Comunicazioni ai cittadini
di Paola Adenti

Crema. Pere in piazza e al Gran Rondò per sostenere l’Abio. Sabato Giornata nazionale

Pere in piazza in 150 città per la Giornata Nazionale a sostegno dell’Abio e dei suoi 5 mila volontari sparsi negli ospedali di tutta Italia. Anche Crema sabato 30 settembre sarà in prima linea per sostenere i volontari dell’associazione, che ogni giorno donano sorrisi ai bimbi in ospedale e alle loro famiglie. Due le postazioni di vendita previste in città: una presso il Centro commerciale Gran Rondò e una in piazza Duomo. La Giornata Nazionale ha ottenuto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero del Lavoro.

 

Allegria e solidarietà

Palloncini, giochi e sorrisi per tutta la giornata: una festa dedicata alla solidarietà e al volontariato. Tutti potranno acquistare le pere Igp dell’Emilia Romagna offerte e distribuite dal Consorzio Opera. “La nostra missione – commenta Ortensia Marazzi, presidente della sezione cremasca dell’Abio – è anche quella di sensibilizzare il territorio sul bambino ospedalizzato. Più se ne parla, più aumenta la possibilità di raggiungere nuove famiglie. Grazie ai contributi raccolti potremo inoltre formare nuovi volontari”.

 

La campagna Sms

Pochi giorni fa l’Associazione per il bambino in ospedale ha inoltre lanciato una nuova campagna Sms solidale. Gli spot stanno andando in onda in questi giorni sulle reti Sky, la7, Mediaset a periodi alternati; protagonista è Alessandro Costacurta, testimone Abio ed attuale allenatore di calcio. Dal 15 settembre al 9 ottobre è possibile sostenere i progetti Fondazione Abio mandando un messaggio o chiamando il numero solidale 45529. Le modalità della donazione verranno fornite anche durante la vendita delle pere.

 Vedi anche