28-05-2016 ore 09:33 | Rubriche - Fatto di ambiente
di Alvaro Dellera

Un fatto d’ambiente. Il risveglio della samia cynthia o farfalla dell’ailanto

La storia di questa bellissima farfalla nasce alla fine del 1800 , quando in Europa era in pieno boom la produzione della seta. Così che si volle trovare un’alternativa al Baco o bombice del gelso - Bombix mori - che si nutriva delle foglie del gelso. Uno dei Lepidotteri studiati allo scopo fu proprio la Samia cynthia o bombice dell’ailanto, che si nutriva delle foglie di un albero asiatico l’Ailanthus altissima.

 

Il risveglio dal lungo letargo

Vennero così introdotti anche in Italia sia l’albero che la farfalla. L’allevamento allo scopo non si dimostrò vantaggioso e perse quasi subito l’interesse economico, ma l’albero e la farfalla rimasero. La farfalla è un lepidottero dal volo notturno o crepuscolare la sua apertura alare varia da 10 a 14 centimetri. In questi giorni si stanno risvegliando dal lungo letargo invernale avvenuto allo stato di crisalide. Nelle immagini è rappresentato uno stupendo esemplare di Samia cynthia maschio che si distingue dalla femmina dall'apice delle ali anteriori. Affusolate nel maschio più arrotondate nella femmina. (Consulenza scientifica dott. Gianfranco Colombo).

 La redazione consiglia:

rubriche - Fatto di ambiente
Il 19 novembre del 1975 usciva uno dei film più intensi e rivoluzionari di tutti i tempi perché Qualcuno volò sul nido del cuculo, pluripremiato agli Oscar, sconvolse il concetto...
rubriche - Fatto di ambiente
Si stima che in Italia non ne vivano più di 150-200 coppie. Da gennaio 2016 a oggi secondo le statistiche acquisite dalla piattaforma Ornitho.it le osservazioni sono state di 115 individui...
rubriche - Fatto di ambiente
Il salice, del genere salix, è un albero comune a foglie decidue e facilmente riconoscibile, ma molti non sanno che esistono diverse specie, sottospecie e ibridi dalle varie forme e colori. Il...
rubriche - Fatto di ambiente
Grazie alla preziosa collaborazione di Alvaro Dellera e di un gruppo di cremaschi amanti della natura in ogni sua declinazione, inizia oggi su Cremaonline una nuova rubrica: Un fatto d'ambiente....
rubriche - Fatto di ambiente
Il cremasco sta diventando sempre più frequentato dalla doppia migrazione delle gru – Grus, grus - o gru cenerina, non più nidificante in Italia. Di ritorno quasi certamente dal...
rubriche - Fatto di ambiente
Le componenti di un ambiente naturale formano un sistema complesso di relazioni, dinamiche, biologiche e chimiche che, interagendo fra loro, riescono a mantenere l’ambiente in equilibrio,...