28-02-2017 ore 13:30 | Rubriche - Medicina e salute
di Ilaria Bosi

Crema. Con sguardo di donna, domenica 5 marzo visite e consulenze gratuite

In occasione della Giornata internazionale della donna, domenica 5 marzo – dalle 9 alle 12.30 - medici, infermieri e volontari saranno a disposizione per visite e consulenze gratuite ed attività di informazione e di prevenzione. L’appuntamento è presso la palazzina dell’ospedale maggiore di Crema, al secondo piano.

 

Prime visite e prenotazioni

Previa prenotazione saranno possibili prime visite in senologia effettuate da Filiberto Fayer, responsabile della senologia e da Stefano Beltrami, senologo; Ginecologia ed ecografia endovaginale effettuati da Giorgia Gatti e pap test dall’ostetrica Silvia Morandi; dermatologia, per la prevenzione del melanoma, effettuate da Michela Antoninetti della Lega italiana per la lotta contro i tumori. Per prenotare le visite gratuite (sino ad esaurimento dei posti disponibili) chiamare lo 0373 280.414 – 280.730 da lunedì 27 febbraio a venerdì 3 marzo, dalle ore 8.30 alle 10.


Osteporosi, psiconcologia e consultorio

Verranno forniti consigli per la prevenzione dell’osteoporosi da Caterina Groppelli, direttore dell’Unità operativa di riabilitazione neuromotoria. Consulenze prevenzione anemie da carenza di ferro in età fertile saranno forniti da Cristina Pasquini, ematologa. Il servizio di psiconcologia sarà attivo per illustrare alle donne i percorsi ed i progetti di prevenzione e di cura, con Susanna Piloni, psiconcologa. Nello spazio consultorio familiare integrato la responsabile Damiana Barbieri e l’assistente sociale Margherita Fusar Imperatore. Sarà presentato l’Open day consultorio dell’8 marzo. Infine info-point screening di sensibilizzazione alla prevenzione, con le operatrici dell’Ats della Val Padana.

 

La supervisione

Tutte le attività vengono proposte sotto la supervisione di Maurizio Grassi, direttore di Oncologia e della caposala coordinatore Elena Zucchetti. Il punto di accettazione sarà gestito dalla segreteria amministrativa (Rosa Natale, Egle Comandù, Antonella Pellini) e dall’equipe infermieristica (Barbara Serina ed Ivonne Brambilla). Saranno presenti operatori del patronato Inca e volontari della Lilt, dell’Associazione Donna sempre e della Fondazione Rubino. Presenti anche allieve ed insegnanti dei corsi di acconciatura ed estetica della scuola Cr-Forma nell’ambito del progetto Come un diamante.