27-10-2017 ore 17:19 | Rubriche - Medicina e salute
di Ramona Tagliani

Castelleone. Città amica delle persone con demenza, prosegue l'ambizioso progetto

Castelleone città amica delle persone con demenza. Presentato in assemblea pubblica martedì 24 ottobre, il progetto si prefigge l’obiettivo di “realizzare una comunità che possa prendersi cura di tutti, dove ognuno sia oggetto e soggetto di attenzione”. Il percorso è lungo e articolato, perciò saranno promossi incontri informativi e formativi con medici, professionisti dei diversi settori, commercianti e operatori del terzo settore.

 

Incontri e serate a tema

Preparato quindi adeguatamente il terreno si passerà alle iniziative concrete. Verranno organizzati eventi che consentiranno di uscire di casa e dalle strutture, in totale sicurezza, pazienti e familiari. È allo studio l’Alzheimer Café, un appuntamento che potrebbe concretizzarsi con alcune serate a teatro o al cinema, senza trascurare il desiderio di visitare mostre oppure partecipare a cerimonie pubbliche.