27-01-2018 ore 11:59 | Rubriche - Musica
di Giovanni Colombi

Dischi. Le nuove uscite e la classifica della settimana: Emma, Lee Matthew e Lp

In collaborazione con il negozio Freak Music Store di Crema vi segnaliamo le novità discografiche del panorama musicale nazionale ed internazionale, nei negozi questa settimana e la classifica dei dischi più venduti in città.

 

Emma, “Essere qui”
Si intitola Essere Qui il nuovo album di inediti di Emma, uno degli album più attesi della stagione. E’ stata la stessa Emma ad annunciare a sorpresa sulle sue pagine social, insieme agli auguri per il nuovo anno, il titolo, la data d’uscita e la cover del nuovo lavoro, uno scatto della fotografa internazionale Kat Irlin che ritrae Emma per le strade di New York: “Mi sono presa il tempo necessario, il mio tempo. Il tempo di fare e di disfare, di suonare e di risuonare, di cantare e di ricantare, il tempo per capire. Il tempo per essere felice. Essere Qui: si chiama così questo nuovo album. Perché è già tantissimo esistere e fare ciò che amo di più. Essere qui ed avere la possibilità di raccontarmi e di raccontare ed essere scelta e amata da così tante persone, talmente tante che un cuore solo non le può contenere. Essere qui e mostrarlo più che dimostrarlo. Essere qui dove sono sempre stata, su un palco o per la strada seduta su un marciapiede qualunque in un giorno qualunque, guardo l’orizzonte dove tutto inizia per me, senza mai una fine. Essere qui adesso è vostro. In ogni canzone ho messo una parte di me. spero la migliore! Grazie da sempre e per sempre”. Questo disco è il sesto album di inediti di Emma, prodotto da lei insieme a Luca Mattioni, vanta le collaborazioni musicali di EnricoNinjaMatta, Paul Turner, Adriano Viterbini, ed è stato mixato e registrato da Matt Howe alle Officine Meccaniche di Milano. L’Isola, scritto da Roberto Angelini, Gigi Canu e Marco Baroni dei Planet Funk è il singolo principale.

 

Lee Matthew, “Piano man”
Debutto su Decca Black per Matthew Lee, uno dei principali protagonisti di uno dei trend internazionali di maggior appeal, il rilancio delle atmosfere anni ‘50. Straordinario performer, pianista e cantante innamorato del Rock'n'Roll, che ha fatto propri gli insegnamenti dei grandi maestri del genere. Studia pianoforte presso il conservatorio Rossini di Pesaro (dove verrà poi radiato per incompatibilità del suo stile troppo “esuberante”), si avvicina al rock’n’roll ascoltando i dischi di Elvis Presley: la sua carriera cresce rapidamente e comincia a suonare in importanti e famosi club italiani ed europei con concerti in Inghilterra, Olanda, Germania, Francia, Svizzera, Slovenia, Belgio. Il 2009 è l’anno della sua consacrazione all’estero: si esibisce per 5 sere consecutive al “Lionel Hampton Jazz Club”, storico tempio del jazz parigino, e partecipa a due importanti festival blues in Inghilterra. L’anno successivo debutta negli Stati Uniti al “Cincinnati Blues Festival”. Nella sua pur giovane carriera vanta ben oltre 1000 concerti in tutto il mondo. Nel 2015 con il singolo “E’ tempo d’altri tempi” vince il Coca Cola Summer Festival (categoria giovani). Piano Man è il suo nuovo, spumeggiante album, dove alterna personalissimi arrangiamenti di celebri canzoni (Lady Gaga, Bruno Mars, Nancy Sinatra, George Harrison, Bobby Darin) a brani classici (Gioacchino Rossini e Kurt Weill) oltre a brani scritti dal lui stesso.

 

Lp, “Forever for now”
Dopo il grande successo di Lost On You, il primo album di LP è ora ripubblicato in edizione deluxe con contenuti inediti. Lp (Laura Pergolizzi) raggiunse il successo nel 2011 quando fece il suo debutto con Into The Wild. La canzone apparse prima nell’ Ep live Into The Wild: Live at EastWest Studio e in seguito in Forever For Now, il suo album di debutto con Warner Bros. Records nel 2014. Questa nuova edizione contiene 2 dischi. Il primo cd si focalizza sull’album Forever For Now, dinamico ed esplosivo grazie alle affascinanti influenze pop, alimentate dalla potente voce di Lp. L’edizione deluxe contiene in aggiunta tre tracce inedite, tra cui Road to Ruin, una rarità disponibile solo nella versione giapponese dell’album. Il secondo cd contiene le tracce dell’Ep live agli EastWest Studios, alcune di queste registrate nuovamente in studio per Forever For Now deluxe edition, e in aggiunta quattro performance inedite dello spettacolo tra cui due cover: It’s Over di Roy Orbison e Halo di Beyonce.

Oggi al cinema