25-11-2016 ore 19:15 | Rubriche - Crema
di Rebecca Ronchi

Crema. Violenza contro le donne, Sraffa in prima linea. Coinvolti tutti gli studenti

Tra le numerose iniziative che si tengono in città in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, all'istituto d’istruzione superiore Sraffa di Crema stamattina sono state distribuite a tutto il personale oltre 1200 scarpette rosse in miniatura; “piccole spille a rappresentare simbolicamente la vicinanza verso chi ha subito violenza e segno distintivo per chi intende dare il proprio contributo, affinché sia rafforzata la consapevolezza collettiva della necessità di contrastare ogni forma di violenza, sostenendo l’operato di associazioni e istituzioni che quotidianamente sono impegnate su questo fronte”.

 

Iniziative di sensibilizzazione

Non è la prima volta che lo Sraffa organizza iniziative in occasione di questa giornata, in passato diverse sono state le manifestazione di sensibilizzazione: dai palloncini bianchi e rossi liberati in cielo nello spazio antistante la scuola a incontri con esperti e rappresentanti delle associazioni presenti nel territorio. Non sono mancati incontri con diverse professioniste, tra cui una psicologa che operava presso la struttura carceraria di san Vittore, affiancando coloro che invece sono causa di violenza.

 

Denunciare le violenze

Tutte le classi hanno elaborato cartelloni esposti nell'atrio e nei corridoi, con il volto di una donna vittima di violenza e la sua storia. “L’impegno dello Sraffa non si ferma qui, infatti nel corso dell’anno scolastico, si cercheranno ulteriori momenti di sensibilizzazione sul tema, attraverso la testimonianza diretta di chi è riuscito a vincere, denunciando mariti e compagni violenti”.

Ultime Notizie
Nessuna notizia presente