22-09-2017 ore 19:16 | Rubriche - Costume e società
di Stefano Zaninelli

Crema. Arte e musica nel primo week end d’autunno. Al museo doppia apertura serale

Dalle ore 22 di venerdì 22 settembre cala il sipario sull’estate. Le prime giornate fresche, i nuovi colori della natura e delle luci sulle case e sui monumenti. L’autunno porta a Crema nuovi eventi ed iniziative per divertire, intrattenere, stupire cremaschi e visitatori. Il palinsesto culturale propone momenti d’arte ed esposizioni curiose, oltre a qualche occasione musicale e le immancabili manifestazioni commerciali nel centro storico. Vediamo il programma nel dettaglio.

 

Mostre e musica

Sabato 23 settembre le sale Agello ospiteranno la mostra Cimeli e radiocollegamenti della polizia di Stato; qualche metro più in là, presso i chiostri del museo, prosegue l’esposizione fotografica dell’onlus Aleimar Insieme ai bambini del mondo. Alle ore 16 la fondazione san Domenico inaugura C’è bisogno di abbracci e c’è bisogno di non avere paura, terzo momento del progetto Guardami con Fulvio Ervas. In contemporanea prenderanno il via il concerto dell’orchestra Il trillo alla casa di riposo di via Zurla – iniziativa che rientra nel palinsesto dell’Età della saggezza – e il terzo raduno delle junior band del Cremasco all’oratorio di san Bernardino. Alle ore 21 l’imperdibile esibizione dell’ensemble Magica musica al CremArena.

 

Sapori e tradizioni

Domenica 24 settembre si rinnova l’appuntamento con la tradizione e con i sapori di Crema e del Cremasco. Dalle ore 9 alle ore 18 il centro storico ospiterà due manifestazioni. Piazza Duomo vestirà i colori dell’autunno con i Mercatini sotto il Torrazzo: degustazioni delle specialità locali e bancarelle di artigianato, prodotti cremaschi, nazionali, libri e arte. In contemporanea, sotto i portici del mercato Austroungarico troveranno posto gli stand della Mostra mercato del piccolo artigianato e del vintage: rarità e antichità dal Cremasco e non solo.

 

Le Giornate del patrimonio

Sabato 23 settembre si apre inoltre il week end delle Giornate europee del patrimonio (qui il dettaglio). Per l’occasione il museo di Crema resterà aperto anche in orario serale sia sabato sia domenica, dalle ore 21 alle ore 23. Domenica 24 settembre nel giardino della Casa cremasca, presso il museo, dalle ore 10 alle ore 12 si terrà l’incontro con le piante officinali del territorio a cura del Touring Club e dell’istituto agrario superiore Stanga; alle ore 16, divertimento e allegria con lo spettacolo Il segreto dipinto, a cura del Teatroallosso.

 

Gli eventi nel Cremasco

Iniziative e divertimento proseguono anche nel Cremasco. Parte venerdì sera l’edizione 2017 della Sagra di Salvirola: aperitivi, esibizioni dal vivo, attività culturali e contest si susseguiranno per tutto il week end. La kermesse terminerà lunedì 25 settembre con la vendita delle torte per raccogliere fondi a favore dei terremotati di Amatrice. Sabato 23 settembre prenderà il via anche la seconda edizione della Festa alla rocca, a Romanengo: a partire dalle ore 19, fuoco alle braci per la cena in stile medievale (qui il dettaglio).

 La redazione consiglia:

cultura - Mostre
Uniformi, radiotrasmettitori, armi e motociclette. Verrà inaugurata venerdì 22 settembre la mostra cimeli e radiocollegamenti della Polizia di Stato. Esposti presso la sala Agello del...
spettacoli - Musica
S’intitola l’arte dei ragazzi speciali il concerto che l'orchestra Magica musica di Castelleone, direttore da Piero Lombardi, terrà sabato 23 settembre alle ore 21 a CremArena....
cronaca - Crema
Giunge alla ventunesima edizione L’età della saggezza. Organizzata dalla Fondazione Benefattori Cremaschi proseguirà fino a giovedì 30 novembre. Come da tradizione, il...
cultura - Arte
Dopo la mostra di Arte terapeutica della Accademia di Brera dello scorso maggio, prosegue ora, con altri tre appuntamenti, il percorso artistico e comunicativo della Fondazione san Domenico per una...