20-01-2018 ore 14:10 | Rubriche - Musica
di Giovanni Colombi

Dischi. Le nuove uscite e la classifica della settimana: Giorgia, Satriani e Michielin

In collaborazione con il negozio Freak Music Store di Crema vi segnaliamo le novità discografiche del panorama musicale nazionale ed internazionale, nei negozi questa settimana e la classifica dei dischi più venduti in città.

 

Giorgia, “Oronero live”
Dopo il grande successo di Oronero, certificato platino da Fimi, torna Giorgia, conosciuta in tutto il mondo per le sue incredibili doti vocali e la sua potente carica interpretativa. Il nuovo progetto Oronero Live è anticipato dalla nuova hit Come Neve che la vede duettare per la prima volta con Marco Mengoni. Due artisti straordinari, due voci inconfondibili per un brano che in poche ore è salito ai vertici della classifiche di ascolti. L’album include 13 brani registrati live durante il tour di Oronero che ha registrato sold out nei principali palasport d’Italia. Fra i tanti successi riproposti dal vivo trovano spazio nella scaletta Gocce Di Memoria, Di Sole E D’Azzurro, Quando Una Stella Muore e le recenti Credo, Vanità, Scelgo Ancora Te e Oronero. Più di vent’anni di carriera artistica con oltre 7 milioni di dischi venduti, Giorgia è unanimemente considerata tra le più grandi artiste italiane di sempre, con una voce capace di virtuosismi tipici delle grandi star d’oltreoceano. Nel corso degli anni ha collaborato con importanti artisti italiani e internazionali quali, per citarne alcuni, Luciano Pavarotti, Ray Charles, Lionel Richie, Jovanotti, Mina, Zucchero, Pino Daniele, Andrea Bocelli, Herbie Hancock e Alicia Keys. Il live album è disponibile in standard cd, vinile e cofanetto speciale contenente cd in studio+cd live+dvd live.

Joe Satriani, “What happens next”
What Happens Next è il sedicesimo album in studio del chitarrista Joe Satriani. Questa volta l'artista è andato in una direzione più semplicistica rispetto al suo precedente album, Shockwave Supernova, e questa volta ha scritto canzoni su "un essere umano, che ha due piedi per terra, il cuore che pompa emozioni, sogni, e speranze". E’ un nuovo approccio voluto da lui, una sorta di rinascita artistica interna, che si unisce ad un suono più diretto e accessibile, definito da lui stesso "puro rock and soul". Per la realizzazione ha collaborato con il batterista dei Red Hot Chili Peppers Chad Smith, il bassista dei Deep Purple Glenn Hughes e il produttore Mike Fraser. L’album è stato registrato tra Los Angeles e San Francisco.

Francesca Michielin “2640”
Esce su etichetta Sony Music 2640, il nuovo album tutto di inediti di Francesca Michielin, annuncio che arriva a pochi giorni dal disco di platino per il brano Vulcano", il cui video ha realizzato 15 milioni di visualizzazioni, e dall’uscita del nuovo singolo Io Non Abito Al Mare che porta la firma di Francesca, come sempre autrice dei suoi brani, per la prima volta in collaborazione con Calcutta ed il video in 2 settimane ha realizzato più di 1 milione di visualizzazioni. Tredici canzoni inedite che segnano una svolta artistica nella carriera della giovane interprete, sempre meno legata alla tradizione e più propensa alla sperimentazione.

Oggi al cinema