16-02-2017 ore 15:19 | Rubriche - Costume e società
di Francesco Ferri

Padania Acque. L’attenzione all’ambiente passando per le avventure della mascotte glu glu. Mille alunni coinvolti nel concorso

Oltre mille alunni per un totale di quarantasei storie corredate da disegni con protagonista la mascotte di Padania Acque. Sono questi i numeri del concorso Le avventure di glu glu, promosso dal gestore del servizio idrico cremonese. Rientra nel progetto didattico Tvb, Ti voglio bere 2016 – 2017 e coinvolge quarantasei classi delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Cremona.

 

Attenzione all’ambiente

I temi del concorso riguardano: l’acqua bene prezioso da non sprecare, l’inquinamento dell’ambiente causato dalle bottiglie di plastica e la nostra acqua del rubinetto buona da bere. “L’Italia – spiega il presidente di Padania Acque Claudio Bodini – detiene il primato europeo di consumatore di acqua in bottiglie di plastica ed è il terzo paese al mondo. Mettendo in fila le bottiglie di plastica consumate in provincia di Cremona si possono percorrere 40 mila chilometri, ovvero il giro della terra. L’impegno di Padania Acque è diffondere consapevolezza nei cittadini operando con attenzione all’ambiente e offrendo un servizio efficiente e di qualità. Questo significa anche comunicare valori e comportamenti come bere la buona acqua delle nostre case”.

 

I premi

La commissione giudicatrice, già riunita nei giorni scorsi, sceglierà le opere di sei classi delle scuole primarie dell’area di Crema, Cremona e Casalmaggiore e due elaborati delle scuole secondarie di primo grado dell’intero territorio provinciale. Per tre classi delle scuole secondarie di secondo grado è in palio il premio speciale Vanoli Basket. I ragazzi potranno assistere gratuitamente all’ultima partita di campionato di Legabasket serie A in programma domenica 7 maggio al PalaRadi di Cremona.

 Vedi anche