15-09-2016 ore 12:18 | Rubriche - Pubblicità
di Giuseppe Colombi

Bagnolo Cremasco, corso generale di fotografia con Marco Comendulli

Proposto nel Cremasco ogni semestre, da quattro anni, questo corso generale ha tre scopi: informare, preparare ad un uso corretto del mezzo fotografico e dare le nozioni di base per scattare con consapevolezza artistica. E’ aperto dunque a tutte le persone che desiderano imparare o migliorare la loro capacità di realizzare fotografie. Il corso generale in cui lo studente, attraverso una didattica semplice e un approccio pragmatico, riuscirà ad acquisire le conoscenze per potersi muovere liberamente nel panorama fotografico; successivamente potrà scegliere di approfondire gli argomenti di maggiore interesse. Le lezioni, che si possono seguire anche singolarmente, abbracceranno gli argomenti fondamentali della fotografia.

 

Gli argomenti
Inizieremo conoscendo i vari tipi di fotocamera, scopriremo come utilizzarla in modalità “manuale” e dunque il triangolo Diaframma – Tempi – ISO e le sue peculiarità. Analizzeremo cosa si intende per “occhio del fotografo” cioè la composizione e quanto essa sia dissociata dal mezzo fisico. Si scopriranno i generi di fotografia e le varie tecniche per realizzarli con un metodo che dia rapidi riscontri. Si vedranno gli strumenti che compongono lo zaino del fotografo con attenzione alle focali. Impareremo l’esposizione, ovvero, a gestire la luce sia naturale che artificiale. Infine si terranno tre lezioni specifiche sulla post-produzione e il photo-editing per riuscire a rendere splendide le fotografie già belle.

 

Le lezioni
Il corso, certificato dalla Fiaf (Federazione Italiana associazioni fotografiche), docente il fotografo professionista Marco Comendulli, sarà di 10 lezioni da due ore e due uscite didattiche sul campo concordate con gli allievi. Potrà essere sottoscritto interamente al prezzo di 65 euro oppure seguendo le singole lezioni sui temi preferiti a 8 euro ciascuna. Inizierà martedì 20 settembre, ore 21, a Bagnolo Cremasco con il patrocinio del Comune, presso il centro Culturale di Piazza Roma. La prima lezione, aperta a tutti per conoscerci e valutare il metodo di studio, sarà gratuita. Per maggiori informazioni sul programma delle singole lezioni clicca qui.