14-05-2017 ore 12:37 | Rubriche - Musica
di Giovanni Colombi

Le novità e la classifica della settimana: Renato Zero, Harry Styles e Omar Pedrini

In collaborazione con il negozio Freak Music Store di Crema vi segnaliamo le novità discografiche del panorama musicale nazionale ed internazionale, nei negozi questa settimana e la classifica dei dischi più venduti in città.

Renato Zero, “Zerivskij: solo per amore”
Il viaggio artistico di Renato Zero continua inesorabilmente attraverso i decenni. Classe 1095, il cantautore romano vanta una carriera lunga 50 anni attraverso mode e tendenze, spesso anticipandole. E' sempre in grado di evolversi e trasformarsi, e questa nuova produzione ne è testimonianza. 19 canzoni inedite che verranno portate in tour con un plotone di artisti a seguito: ad accompagnarlo un'orchestra, ballerini, attori e tutto ciò che serve per uno show superlativo. Annunciato il 20 marzo scorso, si tratta dello spettacolo più ambizioso di tutta la sua carriera. Intitolato Zerovskij è un progetto di "teatro totale" che debutterà il 1 luglio al Centrale del Foro Italico di Roma per poi proseguire al Teatro del Silenzio di Lajatico (PI), all'Arena di Verona e al Teatro Antico di Taormina. Un nuovo capitolo nella storia dell'artista più camaleontico della musica italiana, che vanta oltre 50 milioni di dischi venduti ed uno stuolo di fedelissimi fans pronti a tutti per supportarlo.

Harry Styles, “Harry styles”
Album di debutto per Harry Styles, amatissimo ex membro degli One Direction, una delle boy band più amate di tutti i tempi. L’album include 10 canzoni, tra cui il singolo di lancio Sign Of The Times, che il giorno della sua uscita ha raggiunto immediatamente il primo posto delle classifiche in 84 Paesi. Il produttore esecutivo del disco è Jeff Bhasker (Ed Sheeran, Alicia Keys, Bruno Mars, P!nk e molti altri), cui si affiancano alla produzione Alex Salibian, Tyler Johnson and Kid Harpoon. A stupire è lo stile cresciuto proposto nel disco: è un pop maturo, contemporaneo ed onesto. Un promettente esordio per un sicuro protagonista dei prossimi mesi. tre formati disponibili: standard cd, deluxe edition con booklet di 32 pagine e vinile a tiratura limitata. E' già stata confermata una data live all'Alcatraz di Milano, andata esaurita nel giro di pochi minuti: siamo in attesa di nuova location o (meglio ancora) seconda data.

Omar Pedrini, "Come se non ci fosse un domani”
Come se non ci fosse un domani è il nuovo album di Omar Pedrini. Anticipato dal singolo omonimo, questo album, registrato e masterizzato tra le Officine Meccaniche di Milano, il Poddighe studio di Brescia e Londra, esce a tre anni di distanza dal precedente lavoro e segna un nuovo inizio nella vita del cantautore, quella che lui stesso definisce la sua terza vita o “terzo tempo”, dopo l’ultimo intervento a cuore aperto dell’ottobre 2014. Con questo album Omar parla ai più giovani e li incita affinché prendano in mano il loro futuro e facciano sentire la loro voce. La copertina del singolo ritrae una foto della manifestazione dell’8 marzo 2017 delle ragazze e ragazzi di un liceo milanese. La foto è inserita anche nell’album ed è rappresentativa di molti giovani impegnati e di talento per i quali Pedrini ha scritto questo disco.