13-12-2017 ore 20:20 | Rubriche - Medicina e salute
di Lidia Gallanti

Abio Crema, santa Lucia arriva in ospedale. A Natale musica doni e sorprese in pediatria

Anche all'ospedale di Crema il 13 dicembre è iniziato con un sorriso. Fedele alla tradizione, ieri notte santa Lucia ha fatto tappa nel reparto di pediatria con le volontarie Abio: Stefania Bettini, Fabrizia Pagotto e Ornella Faruzzi hanno distribuito giocattoli e caramelle ai piccoli degenti, trascorrendo qualche ora di serenità con loro e con i genitori presenti in reparto.

 

Vent'anni in corsia

La santa Lucia di Abio è ormai una consuetudine consolidata, che da quasi vent'anni affianca famiglie e operatori sanitari nell'accoglienza dei bambini in ospedale. Oggi l'associazione cremasca conta una quarantina di volontari tra i 18 e i 70 anni, divenuti una presenza costante integrata alla realtà sanitaria divenuta punto di riferimento in ambito ospedaliero.

 

Aspettando Babbo Natale

La festa non è finita: sabato 24 dicembre alle ore 16 i volontari Abio tornano in corsia, questa volta vestiti da Babbo Natale, per distribuire regali e dolciumi. Quest'anno ci sarà una sorpresa musicale: la giovanissima Tabata Roderi (14 anni) suonerà l'arpa nella sala giochi della pediatria, per portare un pizzico di magia e serenità ai piccoli pazienti e alle loro famiglie.

Oggi al cinema