23-12-2016 ore 11:32 | Politica - Milano
di Andrea Galvani

Riqualificazione Paullese, “indirizzo chiaro e inequivocabile”. Approvato ordine del giorno di Lena, Malvezzi e Pedrazzini

“C’è un indirizzo chiaro e inequivocabile, da parte del Consiglio regionale a dare definitiva copertura finanziaria al potenziamento della Paullese nella tratta mancante, quella tra Zelo Buon Persico e Spino d'Adda e a reperire gli ultimi fondi necessari ai lavori del nuovo ponte sul fiume Adda. In tutto 16,5 milioni di euro, senza i quali non sarebbe possibile completare un'opera avviata nel 2010 e che rappresenta il principale collegamento tra la provincia di Cremona e il capoluogo milanese oltre che una possibilità di sviluppo per tutto il sud della Lombardia”.
 

Larga maggioranza
La conferma arriva dal consigliere regionale Carlo Malvezzi, firmatario, insieme ai colleghi Federico Lena (Lega Nord) e Claudio Pedrazzini (Forza Italia), dell’ordine del giorno approvato nella seduta di Consiglio regionale dedicato al potenziamento della Paullese e approvato a larghissima maggioranza, col sostegno anche delle opposizioni eccetto l'astensione dei 5 Stelle. Malvezzi ha espresso un ringraziamento pubblico alla Giunta regionale e “ai due presidenti delle province, Cremona e Lodi, Davide Viola e Mauro Soldati, per aver indicato unanimemente quest'opera come prioritaria”.

 

Le risorse necessarie

Secondo l’esponente dell’Ncd “il presidente Roberto Maroni porterà al tavolo degli enti locali la priorità della conclusione del potenziamento della Paullese”. Nello specifico, le risorse necessarie ai due interventi sono: 1,5 milioni di euro per il nuovo ponte di attraversamento dell’Adda (che si aggiungono ai 16,5 milioni di euro già reperiti per quest’opera nel bilancio dello scorso anno) e 15 milioni di euro per il tratto della Paullese tra Zelo e Spino d’Adda (che integrano gli 8 milioni di euro già stanziati sempre nello scorso bilancio regionale).

 La redazione consiglia:

politica - Cremasco
In vista della convocazione del tavolo della Lombardia con il rischio che la Paullese non ottenga i fondi promessi per il completamento della riqualificazione e la realizzazione del nuovo ponte, ai...
cronaca - Spino d'Adda
I sindaci di Spino d’Adda, Paullo e Zelo Buon Persico si dicono “molto allarmati” dal fatto che la regione non abbia previsto nel Patto per la Lombardia 2020 “un intervento...