19-10-2017 ore 17:47 | Politica - Cremona
di Gianni Carrolli

Referendum autonomia, l’Udc decisamente a favore del Sì: “occasione da non sprecare”

Anche l’Unione di centro della provincia di Cremona si schiera a favore del al referendum per l’autonomia di domenica 22 ottobre. La consultazione popolare, spiega il segretario Giuseppe Trespidi, “è un atto coraggioso ed opportuno in un momento in cui le decisioni passano sulle nostre teste senza la possibilità di esprimere le nostre opinioni, se non attraverso azioni di protesta e mobilitazione dell’opinione pubblica”.

 

Fare valere la ragione”

Alle forze politiche che sostengono l’inutilità del referendum l’Udc risponde che “in politica non basta avere ragione, occorre la forza per farla valere. Questo è un motivo in più a sostegno di una rivendicazione che non riguarda solo le forze politiche al governo della Regione ma anche tutti i cittadini lombardi”. Secondo Trespidi il voto del 22 ottobre “è un’occasione che non va sprecata per opportunismi che di politico hanno ben poco, tant’è che sindaci e amministratori di tutti gli schieramenti hanno aderito convinti al a questo referendum”.

 La redazione consiglia:

politica - Crema
“Indipendentemente dal colore politico”, secondo il Movimento 5 Stelle Cremasco, è necessario “andare a votare per il referendum di domenica 22 ottobre: la partecipazione e...
politica - Cremona
“Risorse buttate via, cittadini presi in giro, visione solo di breve periodo per fare gli interessi del centrodestra, progetto politico secessionista. A tutto questo noi diciamo no e opponiamo...