17-05-2017 ore 17:52 | Politica - Dalla provincia
di Ramona Tagliani

Enti pubblici. Comitati unici di garanzia contro le discriminazioni di genere

Prosegue la promozione del Cug all’interno delle amministrazioni del territorio. Il comitato unico di garanzia favorisce “l'uguaglianza sostanziale sul lavoro tra uomini e donne” e potenzia “politiche di conciliazione tra vita privata e lavoro”, diffondendo “la cultura delle pari opportunità del benessere lavorativo”, contrastando “le discriminazioni ed il mobbing”.

 

La presenza sul territorio

Come spiegano la consigliera di parità dell’amministrazione provinciale, Carmela Fazzi e la presidente del Cug Elisa Bentivoglio “questo organismo ad oggi è stato costituito dai comuni di Bordolano, Capralba, Casalmaggiore, Casalbuttano ed Uniti, Casteldidone, Corte de Cortesi, Crema, Cremona, Gerre de' Caprioli, Gussola, Izano, Moscazzano, Offanengo, Pescarolo ed Uniti, Pieve San Giacomo, Rivarolo del Re, Rivolta d'Adda, Romanengo, Salvirola, Soncino, Spineda e Ticengo”. Ovvero in 22 dei 115 comuni della provincia.