16-05-2018 ore 16:34 | Politica - Crema
di Lidia Gallanti

Cantieri a rilento e incroci pericolosi, la Lega interroga la Giunta e chiede responsabilità

"Cantieri a rilento e problemi viabilistici: la giunta Bonaldi si è accorta che non esiste solo
Piazza Garibaldi?" Il capogruppo consiliare della Lega nord Andrea Agazzi avanza quattro interrogazioni per chiedere lo stato dell'arte in diversi punti della città. A suo avviso "situazioni lasciate volutamente nell'ombra".


Pericoli 'dimenticati'

In cima alla lista i cantieri di Crema 2020 e dell'ex distributore Tamoil di porta Serio. "Le scadenze sono dietro l'angolo" puntualizza Agazzi, chiedendo "una veloce risoluzione delle questioni aperte, alcune pericolose". Tra queste l'nicrocio tra via Carlo Urbino, via Capergnanica e via Adua, dove "è necessario quanto prima un confronto con i residenti e i rappresentanti dell'Istituto professionale europeo per programmare un intervento tempestivo".


'Abbiamo un dovere verso la città'

Particolare attenzione anche alle Mura venete, "principale patrimonio storico e artistico della nsotra città, cui non può e non deve mancare l'attenzione necessaria". Il consigliere di minoranza richiama i rappresentanti istituzionali e politici: "nonostante i proclama della camapagna elettorale da quasi un anno l’argomento è uscito dal dibattito pubblico. Abbiamo un dovere verso la città e verso le generazioni future. Spero che tutti gli schieramenti possano dare il loro contributo”.

 La redazione consiglia:

rubriche - Crema
Iniziano i lavori di preparazione del cantiere di Crema 2020. Dalle 6 del mattino di giovedì 15 fino alle ore 22 di venerdì 16 febbraio veicoli e pedoni non potranno...
cronaca - Crema
Il cantiere della stazione ferroviaria è stato ufficialmente consegnato alla Geo Cantieri. All’impresa sono affidati i lavori per la riqualificazione dell’area in termini...
politica - Crema
“Finalmente ci siamo: dopo porta Ombriano con la piazza e l’ex corpo di guardia, anche l’ingresso di porta Serio sarà riqualificato restituendogli il decoro che...
politica - Crema
La giunta comunale di Crema ha deciso di valorizzare le mura venete della città iscrivendo il progetto all’Art bonus, che consente di ottenere una forte detrazione fiscale per le...