12-08-2017 ore 20:44 | Politica - Romanengo
di Andrea Baruffi

Migranti nell’ex Consorzio a Romanengo. Il direttore generale: “soluzione temporanea”

“Il consiglio di amministrazione ha analizzato la richiesta della Prefettura e ha espresso parere favorevole all’inserimento dei richiedenti asilo”. Commenta così Franco Vertini, direttore del Consorzio agrario di Cremona, la possibilità di ospitare una decina di migranti nell’immobile di proprietà in comune di Romanengo.

 

Utilizzo temporaneo e limitato

“La struttura si trova in buone condizioni. L’agenzia è stata operativa fino al 31 dicembre 2016. Il consiglio ha valutato tutti gli aspetti e ha deciso di dare parere favorevole per un utilizzo temporaneo limitato ad alcuni mesi. Non è certo nostra intenzione creare un business destinando le strutture dismesse in provincia per il sistema di accoglienza”. La notizia del possibile arrivo in paese dei migranti ha allarmato la popolazione. La sezione locale della Lega Nord ha manifestato contrarietà (clicca qui per approfondire) vista “la presenza nelle immediate vicinanze di un micro nido”, sottolineando che “i territori sono spettatori di decisioni calate dall’alto, senza la possibilità di dissentire”.

 La redazione consiglia:

politica - Romanengo
“Le amministrazioni comunali subiscono il sistema di accoglienza non più legato ad un’emergenza temporanea ma un vero e proprio modello strutturale che vede i territori spettatori...
politica - Romanengo
Resta alta a Romanengo l’attenzione per il possibile arrivo di richiedenti asilo. “L’amministrazione comunale – ha ribadito il sindaco Attilio Polla – sta tenendo...