10-02-2017 ore 14:15 | Politica - Pandino
di Silvia Tozzi

Pandino. Partito il monitoraggio del traffico nella Ztl. Scetticismo tra i commercianti

Terminerà venerdì 17 febbraio la sperimentazione della nuova viabilità del centro storico di Pandino. La giunta comunale ha stretto un protocollo d’intesa con la Provincia per la fornitura del servizio e monitoraggio del traffico veicolare, iniziato ufficialmente martedì 7 febbraio. I dati sugli accessi e i passaggi di vetture in entrambi i sensi di via Umberto I saranno confrontati con quelli raccolti durante il monitoraggio del primo luglio, in un documento non protocollato, a firma del vigile Agostino Moroni, che quel giorno risultava in ferie. Il documento è stato ritenuto sufficiente dal Tar per non concedere la sospensiva richiesta dai commercianti guidati da Gianni Silva, Barbara Mariani, Giulio Taccani e Maurizio Legnani.

 

Gli obiettivi da raggiungere

La verifica concerne gli obiettivi che l’amministrazione si era prefissata con l’istituzione della Ztl. Tra questi la riduzione dei “fenomeni connessi agli elevati flussi di traffico veicolare ed in particolare al conseguente inquinamento nell’ambito del centro storico, l’attenuazione delle criticità determinate dall’eccesso di traffico e dalla conseguente domanda di sosta, la diminuzione della pressione veicolare tenendo comunque conto delle esigenze di accesso dei residenti e di chi ne ha effettiva necessità. Inoltre, tutelare la pavimentazione stradale, l’arredo urbano ed il patrimonio storico e artistico e indirizzare i flussi di traffico veicolari lungo la viabilità principale, disincentivando all’interno del centro storico l’uso dei veicoli a motore per il trasporto individuale e privato privilegiando la mobilità a piedi o in bicicletta”.

 

Le domande dei pandinesi

Il noleggio dell'apparecchiatura (nella foto a lato) costa 700 euro e dura un anno. La domanda che alcuni pandinesi si stanno ponendo in questi giorni riguarda l’opportunità e il costo delle rilevazioni: “come mai adesso, pagando, si fa un’analisi del traffico? Era già stata svolta un anno fa gratuitamente, con l’utilizzo di una risorsa che risultava essere in ferie”. Aggiunge scettica Mariani: “Con cosa saranno confrontati questi dati? con quelli di luglio, raccolti in maniera differente?”.

 La redazione consiglia:

politica - Pandino
Novità in vista per la Ztl di Pandino. Come spiega il sindaco gli obiettivi sono “migliorare la percezione della sicurezza stradale, salvaguardare l’investimento della...
politica - Pandino
Il Tar di Brescia non ha concesso la sospensiva per il ricorso presentato dai commercianti di Pandino contro la Zona a traffico limitato di fronte alla chiesa. “Ci assoggettiamo alla decisione...
politica - Pandino
“Il nostro progetto di modifica della viabilità in centro ha causato nelle ultime settimane un gran vociare”. Secondo il sindaco di Pandino Maria Luise Polig “le proteste,...
politica - Pandino
Consiglio comunale movimentato giovedì 22 settembre a Pandino. A movientare la sala consiliare, la replica dell’amministrazione all’interrogazione della minoranza...
politica - Pandino
Continua a fare discutere l’istituzione della nuova Ztl a Pandino. I gruppi consiliari di minoranza hanno presentato un’interrogazione rivolta al sindaco Maria Luise Polig, chiedendo i...
politica - Pandino
Ieri a Pandino molti negozianti hanno tenuto le serrande abbassate per protestare rispetto alla decisione dell'amministrazione guidata da Maria Luise Polig di modificare la viabilità per...