06-06-2017 ore 16:03 | Politica - Cremona
di Gianni Carrolli

Provincia. Le Unioni di comuni salgono a quota 17: 90% iscritto al Registro regionale

Alla data dell’1 aprile 2017 sono 17 le Unioni di comuni costituite in provincia di Cremona: questo il dato che emerge dall’ultimo aggiornamento dell’ente provinciale, in aumento rispetto alle rilevazioni precedenti. Le Unioni di comuni lombarde (Ucl) sono enti che raggruppano piccoli comuni – con meno di 5 mila abitanti – con l’obiettivo di “esercitare congiuntamente una pluralità di funzioni di loro competenza”. Ad oggi, quasi tutte le Ucl della provincia di Cremona sono iscritte al Registro regionale – fatta eccezione per la Ucl Terrae Fluminis (Gussola e Torricella del Pizzo) e la Ucl Terra di cascine (Castelverde e Pozzaglio) – istituito per concedere contributi alle Unioni stesse.

 

L’elenco delle Unioni

Fanno parte della provincia: UCL dei Fontanili (Romanengo, Ticengo, Casaletto di Sopra); UCL di Casalbuttano ed Uniti e Corte de' Cortesi con Cignone ; UCL Oglio-Ciria (Corte de' Frati, Olmeneta, Grontardo, Scandolara Ripa d'Oglio); UCL di Piadena e Drizzona; UCL di Calvatone e Tornata; UCL Foedus (Rivarolo del Re, Casteldidone, Spineda); UCL Palvareta Nova (Voltido, San Giovanni in Croce, San Martino del Lago, Solarolo Rainerio); UCL Municipia (Motta Baluffi, Scandolara Ravara, Cingia de' Botti); Unione Lombarda Soresinese (Casalmorano, Azzanello, Genivolta, Castelvisconti, Paderno Ponchielli, Annicco); UCL Terre dell'Oglio (Gabbioneta, Ostiano, Volongo); Unione Terrae Nobilis (Sospiro, Cella Dati, Derovere); UCL Terre di Pievi e Castelli (Ca' d'Andrea, Torre de' Picenardi, Isola Dovarese, Pessina Cremonese); Unione Lombarda dei Comuni Centuriati di Bonemerse e Malagnino; UCL del Delmona (Persico Dosimo, Gadesco Pieve Delmona); UCL Fluvialis CIVITAS (Gerre de' Caprioli, Stagno Lombardo, Pieve d'Olmi, San Daniele Po).