04-04-2017 ore 11:12 | Politica - Cremona
di Francesco Ferri

Cremona. Sinistra Italiana, primo congresso provinciale. Coordinatore Lapo Pasquetti

Radicamento del partito, azioni di sostegno alla campagna della Cgil sulla Carta dei diritti universali del lavoro e ancora difesa dell’ambiente e qualità della vita, scuola, inclusione sociale e lotta ad ogni forma di discriminazione e alle disuguaglianze. Questi gli obiettivi di Sinistra Italiana per la provincia di Cremona contenuti nel documento approvato ieri durante il primo congresso provinciale. L’assemblea congressuale, riunita in sala Bonfatti della Camera del lavoro di Cremona, ha eletto all’unanimità gli organismi rappresentativi e il coordinatore Lapo Pasquetti.

 

Organismi rappresentativi

Questi gli organismi rappresentativi: la tesoreria è stata affidata ad Agnese Gramignoli; Giuseppe Azzoni, Donatella Carbonetto e Giuliano Degli Antoni fanno parte della commissione provinciale di garanzia; Dennis Buttarelli, Vera Catania, Mauro Cimaschi, Sante Gerelli, Carlo Giordano, Vincenzo Girelli Carasi, Agnese Gramignoli, Massimo Lori, Simona Mele, Giacomo Minaglia, Roberta Mozzi, Claudia Noci, Lapo Pasquetti, Cristian Pavanello, Roberto Pennacchioli, Giuseppe Perri, Annibale Riccetti, Anna Rozza, Fabrizio Ruggeri, Giuseppe Sorini e Rosita Viola sono i membri dell’assemblea di federazione; Dennis Buttarelli, Giovanni Cerioli, Mauro Cimaschi, Sante Gerelli, Vittorio Lodi Rizzini, Andrea Lori, Claudia Noci, Lapo Pasquetti, Cristian Pavanello, Anna Rozza, Giuseppe Sorini e Rosita Viola sono i delegati al congresso regionale.