29-05-2017 ore 12:25 | Economia - Mercati
di Francesco Ferri

Coldiretti, Campagna Amica. Fragole e ciliegie protagoniste al mercato di Crema

Nutrono, dissetano, reintegrano i sali minerali, riforniscono di vitamine, mantengono in efficienza l'apparato intestinale, si oppongono all'azione dei radicali liberi. Ed ancora, grazie alle vitamine A, C ed E che contengono in abbondanza possono essersi considerati antiossidanti naturali e garantiscono una tintarella ottimale. Stiamo parlando della frutta e della verdura di stagione, protagonista assoluta della giornata a tema proposta ieri ai mercati di Campagna amica a Crema e Rivolta d’Adda dagli agricoltori di Coldiretti. Fragole e ciliegie sono state le più gettonate, sia negli acquisti che nelle degustazioni.

 

Consumo di frutta e verdura

“Con l'arrivo del grande caldo – spiegano gli agricoltori di Coldiretti Cremona – aumentano dell’11,9% i consumi di frutta secca e verdura e del 7,1% quelli di frutta, con una netta inversione di tendenza rispetto al passato, dettata dal cambiamento degli stili di vita verso la domanda di cibi più genuini. L’andamento positivo riguarda anche l'estero con le esportazioni di frutta e verdura made in Italy fresca che fanno segnare nel primo bimestre del 2017 il valore più alto degli ultimi 25 anni, con un incremento del 7% rispetto all'anno precedente. Con gli stili di vita più salutistici si affermano anche nuove modalità di consumo favorite dalla disponibilità di tecnologie casalinghe low cost, dalle centrifughe agli essiccatori, che aiutano a far apprezzare cibi salutari anche ai più piccoli”.