28-06-2017 ore 11:45 | Economia - Associazioni
di Gianni Carrolli

Cremona. Aree edificabili, più sinergia tra Collegio geometri e Agenzia delle Entrate

Nel corso dell’ultimo incontro di lavoro, il Collegio dei geometri di Cremona ha avuto modo di ribadire la volontà di lavorare in sinergia con l’Agenzia delle Entrate. Nel corso della riunione di venerdì il Collegio si è detto disponibile a fornire all’Agenzia la tabella di valori di mercato correnti e praticati attualmente in tutti i comuni della provincia di Cremona, in modo da semplificare il contenzioso in occasione degli atti di trasferimento delle aree edificabili.

 

I rapporti e la collaborazione

La sinergia tra il Collegio e l’Agenzia delle Entrate trova nuova linfa con l’insediamento del neodirettore dell’Agenzia di Cremona: Marco Simonazzi. L’incontro di venerdì ha rappresentato un’occasione per rinsaldare i legami: come spiegano i referenti del Collegio, “è con gli uffici dell’Agenzia del Territorio che quotidianamente ci si confronta per l’analisi e corretta determinazione delle rendite catastali”. Le premesse per proseguire a lavorare efficacemente in sinergia ci sono tutte.